Problemi da uomini: eiaculazione precoce e caduta dei capelli, cosa fare

Problemi da uomini: eiaculazione precoce e caduta dei capelli, cosa fare

Eiaculazione precoce: erboristeria e rimedi naturali

“È vero che l’iperico provoca macchie scure sulla pelle (vorrei assumerlo per evitare farmaci antidepressivi)? Inoltre vorrei sapere informazioni sul tribulus terrestris e sulla sua capacità di aumentare il livello di testosterone, e se siete a conoscenza di prodotti naturali che aiutano nell’ eiaculazione precoce”. Alessandro

L’iperico per uso interno può dare fotosensibilizzazione, è bene quindi non esporsi al sole oppure utilizzare schermi totali. Il tribulus può contribuire naturalmente ad aumentare i livelli di testosterone, è utile infatti come antifatica, nello sforzo muscolare e come stimolante sessuale. Per l’eiaculazione precoce potrebbero invece essere utili gli anafrodisiaci (che abbassano il livello di eccitazione) come l’agnocasto, e i rilassanti, ad esempio la passiflora, ricordo solo un prodotto ayurvedico, lo speman forte della Himalaya che ha questa precisa indicazione, non so però dirle dei risultati.

Come rallentare la caduta dei capelli
“Sono una ragazza di 27 anni. Dal mese di luglio del corrente anno, ho iniziato ad osservare una consistente perdita di capelli, soprattutto ogni volta che effettuavo lo shampoo. Inizialmente ho pensato all’effetto dell’acqua di mare e dopo alla normale perdita di capelli tipica del periodo autunnale. Adesso però sono un po’ preoccupata visto che tale caduta non accenna a diminuire mentre la quantità dei miei capelli si è notevolmente ridotta. Nel mese di agosto ho effettuato delle analisi del sangue per un controllo generale (emocromo, sideremia, …) ed è risultato tutto entro i limiti, sebbene molto prossimi al valore minimo. Io sto bene, comunque ho cercato di migliorare un po’ la mia alimentazione e di mangiare di più, ma nonostante ciò il mio peso non è aumentato. Ho inoltre iniziato a frequentare una palestra. Secondo lei potrebbe essere un problema legato all’alimentazione? Utilizzando delle fiale di crescina potrei risolvere il problema? Vorrei un suo consiglio su cosa fare”. Gabriella

Certamente l’alimentazione corretta è alla base dello stato di salute generale dell’organismo ed anche l’anemia può essere la causa dell’eccessiva caduta dei capelli, per quest’ultima l’associazione di oligoelementi Ferro-Rame-Cobalto per via orale può essere utile. Esistono anche validi integratori per uso interno per contrastare la caduta dei capelli, ad esempio il Proanagen forte, o simili.

Curare la candida nei bimbi piccoli
“Ho una nipotina di 16 mesi e da circa un mese ha il culetto tutto puntinato e la pediatra ha confermato che si tratta di candida. La mamma ha provato le cure tradizionali senza risultato ha consultato l’omeopata ma anche con detta cura i risultati non si vedono. Esiste a suo parere una cura efficace?”. Marinella

Potrebbe provare con un gel o pomata a base di estratto di seme di pompelmo e olio di tea-tree, è indicata contro la candida, il gel in particolare, meglio se contenente anche l’aloe, è indicato per l’applicazione anche su cute delicata come quella dei bambini.

Candida Albicans e Estratto di semi di pompelmo
“Sono un navigatore di internet e facendo una ricerca sulla Candida Albicans, di cui soffro, ho visto tra i vari articoli riportati in rete che l’ estratto di semi di pompelmo può giovare ad un miglioramento e in alcuni casi, se aiutato anche da farmaci chimici, addirittura portare alla guarigione. La domanda a cui vorrei sottoporla é la seguente: può l’estratto glicerinato di semi di pompelmo essere somministrato localmente senza correre il rischio di danneggiare la mucosa del pene? Se sì, come sarà il dosaggio giornaliero e per quanto tempo? Domando questo in quanto ho letto che il prodotto ha un’ alta acidità ed é consigliata la somministrazione oralmente a stomaco pieno ma ho anche letto di una eventuale somministrazione locale che mi ha spinto a contattarla” Maurizio

Anche in questo caso è indicata l’applicazione del gel a base di estratto di seme di pompelmo e olio di tea-tree + aloe, dal momento che si tratta di una applicazione su una mucosa accertarsi che si tratti del prodotto adatto, in alternativa applicare l’estratto liquido diluito nel gel puro di aloe, oppure in un olio base, 5 gocce circa in un cucchiaio di gel o di olio (mandorle dolci, girasole etc.).
A cura di Michele Stellini – Erboristeria dr. Stellini

close

L’intero contenuto di Encanta.it, con particolare riferimento alla rubriche con consigli degli esperti (erboristeria, rimedi naturali, i diritti dei cittadini etc.) deve essere considerato di carattere esclusivamente divulgativo. Le notizie pubblicate hanno solo scopo informativo e divulgativo e in nessun modo sostituiscono o corrispondono al parere specifico di uno specialista, di qualunque genere, che solo ha la possibilità di fornire un parete adeguatamente fondato, in relazione alla persona che si trova di fronte. Le informazioni possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento (ulteriori info nella pagina Disclaimer)

close

Attenzione, il sito è in fase di conversione in database. Non tutti gli articoli sono ancora raggiungibili nel sito interattivo. Per accedere alle pagine in formato xhtml del sito precedente ancora non convertite, potete collegarvi a questo link Encanta, old version