Savage Mode II, tornano con Freeman

Savage Mode II, tornano con Freeman

Savage Mode II, tornano con Freeman

Sono tornati! È uscito “Savage Mode II”, il nuovo attesissimo album del rapper 21 Savage (“Savage” significa feroce, bestiale e selvaggio» – Morgan Freeman) insieme al producer Metro Boomin. Dopo la pubblicazione nel 2016 di “Savage Mode”, i fan non hanno mai smesso di chiedere a gran voce il loro ritorno. Disponibile anche il videoclip ufficiale del brano “Runnin”.

L’album annunciato tramite la pubblicazione dell’artwork e di un trailer con la voce narrante dell’icona del cinema Morgan Freeman accompagnata da un’atmosfera hollywoodiana, che hanno attirato immediatamente l’attenzione dei fan del mondo “Savage Mode”. Per la realizzazione della cover dell’album, 21 Savage e Metro Boomin hanno omaggiato lo stile “pen and pixel”, reso famoso tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000 dalle importanti etichette discografiche del Sud degli Stati Uniti come Cash Money e No Limit.

“Savage Mode II” è intriso di temi horrorcore, caratteristica distintiva del duo. Metro Boomin e 21 Savage sono stati gli unici architetti di tutto il progetto, che nel 2016 con “Savage Mode” aveva fatto ottenere a 21 Savage la sua prima certificazione RIAA (Recording Industry Association of America), avvalendosi solo della collaborazione del rapper di Atlanta Young Thug.

Nel 2016 Metro Boomin ha riscosso grande successo con la collaborazione insieme a Kanye West in “The Life Of Pablo”. Nello stesso anno 21 Savage si è guadagnato un posto nella prestigiosa lista annuale “Freshman Class” di XXL facendosi così conoscere dal grande pubblico, e ha pubblicato insieme a Metro e il rapper Future il singolo multiplatino“X”, la cui campagna di promozione è stata memorabile.

Oggi, le due superstar sono pronte a scuotere l’autunno con “Savage Mode II”, continuando a coinvolgere i fan in una serie di iniziative.

Infoweb: https://21savage.lnk.to/SavageMode2

 

close

Attenzione, il sito è in fase di conversione in database. Non tutti gli articoli sono ancora raggiungibili nel sito interattivo. Per accedere alle pagine in formato xhtml del sito precedente ancora non convertite, potete collegarvi a questo link Encanta, old version