Scienza news

Scoperti neuroni nel cervello di una vittima dell’eruzione del 79 d.C.

Un nuovo studio pubblicato da PLOS ONE, autorevole rivista scientifica americana, rivela l’eccezionale scoperta di neuroni umani da una vittima dell’eruzione che nel 79 d.C. seppellì Ercolano, Pompei e l’intera area vesuviana fino a 20 km di distanza dal vulcano. Lo studio è stato eseguito dal team di ricerca coordinato dall’antropologo forense Pier Paolo Petrone …

Scoperti neuroni nel cervello di una vittima dell’eruzione del 79 d.C. Leggi tutto »

N2O crescente minaccia per il clima

Una ricerca internazionale dimostra che negli ultimi decenni le emissioni del protossido di azoto, potente gas serra causato principalmente dall’uso di fertilizzanti in agricoltura, stanno crescendo a ritmi sostenuti con il rischio di compromettere gli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi. Lo studio, pubblicato su Nature, ha visto la partecipazione dell’Istituto di scienze marine del Cnr …

N2O crescente minaccia per il clima Leggi tutto »

Sanificazione ambienti: plasma freddo contro il Covid-19

Coronavirus, studio dell’Università di Padova: i sanificatori d’ambiente al plasma freddo uccidono il Covid al 99,99% dopo mezz’ora Il report del Dipartimento di Medicina Molecolare certifica «l’abbattimento della carica virale». Lo studio svolto su Jonix, azienda che ha adottato la moderna tecnologia  È una moderna tecnologia al plasma freddo, basata sul fenomeno della ionizzazione, ad …

Sanificazione ambienti: plasma freddo contro il Covid-19 Leggi tutto »

Il caldo fa male alle città

Caldo estivo in città: pochi alberi e consumo di suolo. L’intensità delle isole di calore estive è particolarmente elevata nelle città metropolitane dell’entroterra e cresce con l’aumentare, nel nucleo centrale della città, dell’estensione delle superfici con ridotta copertura arborea e forte impermeabilizzazione. Lo rivela uno studio coordinato dal Cnr-Ibe, svolto in collaborazione con Ispra e …

Il caldo fa male alle città Leggi tutto »

Nanomateriali? Non causano danni gravi agli organismi

I nanomateriali sono sostanze di dimensione infinitamente piccola con caratteristiche peculiari tali da consentirne una vasta gamma di applicazioni nell’ambito della biomedicina, dell’energia, dell’ambiente e dell’alimentazione. Se il loro uso da un lato fa parte della nostra vita quotidiana, dall’altro potrebbe avere delle ripercussioni sulla salute umana e sull’ambiente. L’immunità innata è la prima linea …

Nanomateriali? Non causano danni gravi agli organismi Leggi tutto »

 L’inquinamento finisce nei coralli

Uno studio dell’Istituto per le risorse biologiche e le biotecnologie marine del Cnr (Cnr-Irbim) e l’Università di Bologna ha rilevato lo stoccaggio di idrocarburi policiclici aromatici nello scheletro di Balanophyllia europaea e ha permesso di correlarlo in relazione all’età dell’animale. I risultati sono stati pubblicati su Science of the total environment. I coralli accumulano inquinanti dell’ambiente …

 L’inquinamento finisce nei coralli Leggi tutto »

Torna su