Scienza news

Chi ha spento la luce?

La vita sulla Terra è inevitabilmente destinata a scomparire. Al netto delle attività antropiche che condizionano e modificano l’ambiente terrestre, tutto questo avverrà per il Sole, a causa della metamorfosi che la nana gialla subirà. “All’interno del suo nucleo è presente l’idrogeno, che viene costantemente trasformato in elio attraverso la fusione termonucleare. Questi processi tengono …

Chi ha spento la luce? Leggi tutto »

Come cambia il tempo in un computer quantistico

In teoria, invertire la freccia del tempo in meccanica quantistica è possibile; ma è possibile anche definire una procedura generale per farlo in modo relativamente semplice nella pratica. Questo significa che è sempre più vicina la possibilità di implementare l’operatore Undo. Ce ne parla il direttore dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr Invertire il verso …

Come cambia il tempo in un computer quantistico Leggi tutto »

Quelle mutazioni possono essere dannose

Per capire meglio in cosa consistono e cosa determinano le Inversioni cromosomiche, provocate dalla rottura del cromosoma in due punti e dal reinserimento invertito del segmento del Dna compreso tra le due fratture, abbiamo interpellato Matilde Valeria Ursini e Francesca Fusco, ricercatrici dell’Istituto di genetica e biofisica “Adriano Buzzati Traverso” del Cnr I cromosomi, contenuti …

Quelle mutazioni possono essere dannose Leggi tutto »

Femmine e maschi, ecco come ricordiamo

Cosa succede quando abbiamo tante informazioni da ricordare? Per anni abbiamo pensato che si potessero memorizzare ripetendo, studiando e ripassando. Ma cosa succede con le esperienze uniche, che non viviamo con l’intenzione di ricordarle? Per esempio, un ristorante dove abbiamo mangiato benissimo, del quale però non rammentiamo nome né indirizzo?   Sull’argomento è stato pubblicato su …

Femmine e maschi, ecco come ricordiamo Leggi tutto »

Sensore portatile rileva il virus del morbillo nella saliva

Piccolo come una moneta il dispositivo riesce a individuare il virus nella saliva umana: i l biosensore è un lab-on-a-chip più piccolo di un centesimo di euro che usa onde acustiche di superficie per rilevare virus in un campione di fluido salivare. Una diagnosi tempestiva è infatti cruciale per ostacolare precocemente la diffusione di malattie …

Sensore portatile rileva il virus del morbillo nella saliva Leggi tutto »

200 nuovi pesci: il Mediterraneo è il mare più invaso al mondo

Con centinaia di specie esotiche, il Mar Mediterraneo viene oggi riconosciuto come la regione marina più invasa al mondo. Una ricerca pubblicata sulla prestigiosa rivista Global Change Biology e coordinata dall’Istituto per le risorse biologiche e biotecnologie marine (Cnr-Irbim) di Ancona, ricostruisce questa storia per le specie ittiche introdotte a partire dal 1896. Una ricerca …

200 nuovi pesci: il Mediterraneo è il mare più invaso al mondo Leggi tutto »

Capire i pericoli della grandine

I fenomeni temporaleschi che danno origine alla formazione di grandine hanno sempre destato interesse, anche in relazione ai danni che possono arrecare alle aree colpite. Una ricerca ha utilizzato i dati satellitari per studiare la climatologia delle precipitazioni di grandine nell’area del Mediterraneo negli ultimi 22 anni. Per tutti i fenomeni grandinigeni la tendenza è …

Capire i pericoli della grandine Leggi tutto »

55% delle case italiane esposte ad elevato rischio idrogeologico

 “L’Italia conta per le calamità naturali 51,8 miliardi di dollari di danni subìti dal 2011 al 2021. In particolare, studi scientifici hanno previsto che il cambiamento climatico taglierà il Pil italiano pro-capite dello 0,89% nel 2030, del 2,56% nel 2050 e del 7,01% nel 2100”. Lo afferma Antonio Coviello, ricercatore dell’ Istituto di Ricerca su …

55% delle case italiane esposte ad elevato rischio idrogeologico Leggi tutto »

Iss: calano le infezioni trasmesse sessualmente

Cala tra il 2019 e il 2020 il numero delle persone con una infezione sessualmente trasmessa (Ist) confermata, per la prima volta dal 2004. Inoltre si registra nel 2020 una riduzione importante (-30% dal 2018) del numero di casi di condilomi ano-genitali, molto probabilmente riconducibile all’efficacia delle campagne vaccinali anti-HPV in femmine e maschi. Sono …

Iss: calano le infezioni trasmesse sessualmente Leggi tutto »

Scroll to Top