Scienza news

Femmine e maschi, ecco come ricordiamo

Cosa succede quando abbiamo tante informazioni da ricordare? Per anni abbiamo pensato che si potessero memorizzare ripetendo, studiando e ripassando. Ma cosa succede con le esperienze uniche, che non viviamo con l’intenzione di ricordarle? Per esempio, un ristorante dove abbiamo mangiato benissimo, del quale però non rammentiamo nome né indirizzo?   Sull’argomento è stato pubblicato su …

Femmine e maschi, ecco come ricordiamo Leggi tutto »

Sensore portatile rileva il virus del morbillo nella saliva

Piccolo come una moneta il dispositivo riesce a individuare il virus nella saliva umana: i l biosensore è un lab-on-a-chip più piccolo di un centesimo di euro che usa onde acustiche di superficie per rilevare virus in un campione di fluido salivare. Una diagnosi tempestiva è infatti cruciale per ostacolare precocemente la diffusione di malattie …

Sensore portatile rileva il virus del morbillo nella saliva Leggi tutto »

200 nuovi pesci: il Mediterraneo è il mare più invaso al mondo

Con centinaia di specie esotiche, il Mar Mediterraneo viene oggi riconosciuto come la regione marina più invasa al mondo. Una ricerca pubblicata sulla prestigiosa rivista Global Change Biology e coordinata dall’Istituto per le risorse biologiche e biotecnologie marine (Cnr-Irbim) di Ancona, ricostruisce questa storia per le specie ittiche introdotte a partire dal 1896. Una ricerca …

200 nuovi pesci: il Mediterraneo è il mare più invaso al mondo Leggi tutto »

55% delle case italiane esposte ad elevato rischio idrogeologico

 “L’Italia conta per le calamità naturali 51,8 miliardi di dollari di danni subìti dal 2011 al 2021. In particolare, studi scientifici hanno previsto che il cambiamento climatico taglierà il Pil italiano pro-capite dello 0,89% nel 2030, del 2,56% nel 2050 e del 7,01% nel 2100”. Lo afferma Antonio Coviello, ricercatore dell’ Istituto di Ricerca su …

55% delle case italiane esposte ad elevato rischio idrogeologico Leggi tutto »

Iss: calano le infezioni trasmesse sessualmente

Cala tra il 2019 e il 2020 il numero delle persone con una infezione sessualmente trasmessa (Ist) confermata, per la prima volta dal 2004. Inoltre si registra nel 2020 una riduzione importante (-30% dal 2018) del numero di casi di condilomi ano-genitali, molto probabilmente riconducibile all’efficacia delle campagne vaccinali anti-HPV in femmine e maschi. Sono …

Iss: calano le infezioni trasmesse sessualmente Leggi tutto »

Evoluzione umana: scoperto legame tra strumenti litici, alimentazione, crescita celebrale

L’uso di semplici strumenti litici aumenta la qualità dell’alimentazione. Lo ha dimostrato un team interdisciplinare e intercontinentale, esaminando una popolazione di scimmie nel Nord-Est del Brasile. Ciò potrebbe essere accaduto anche nel corso dell’evoluzione umana. L’articolo “Stone tools improve diet quality in wild monkeys”, di cui è autrice fra gli altri Elisabetta Visalberghi dell’Istituto di …

Evoluzione umana: scoperto legame tra strumenti litici, alimentazione, crescita celebrale Leggi tutto »

Così spike della variante Omicron interagisce con gli anticorpi umani

Ricercatori dell’Istituto di scienze dell’alimentazione (Isa) del Cnr di Avellino e dell’Università di Salerno hanno messo a punto un’innovativa procedura bioinformatica per simulare l’interazione della proteina spike nella variante Omicron con gli anticorpi prodotti dal nostro organismo. La procedura potrà spiegare l’elevata trasmissibilità di tale variante e prevedere gli effetti di possibili nuove varianti Covid …

Così spike della variante Omicron interagisce con gli anticorpi umani Leggi tutto »

Gli alimenti a basso indice glicemico prevengono il diabete

Un recente studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Cnr di Avellino e dell’Università Federico II di Napoli, dimostra che una dieta con un basso indice glicemico potrebbe contribuire a prevenire il diabete di tipo 2. La ricerca è pubblicata su Nutrients  Una dieta con basso indice glicemico potrebbe prevenire il diabete di …

Gli alimenti a basso indice glicemico prevengono il diabete Leggi tutto »

Tornado in Italia, evento atmosferico sempre più frequente

Un recente lavoro, che ha analizzato 32 anni di dati (1990-2021) e 445 tornado su tutta Italia, aggiunge importanti informazioni su tali eventi atmosferici nel nostro Paese. Ad essere particolarmente colpite da tali fenomeni sono le aree che si affacciano sul Tirreno (Lazio in particolare), le regioni sud-orientali (Puglia-Calabria) e la Pianura Padana. La ricerca …

Tornado in Italia, evento atmosferico sempre più frequente Leggi tutto »

Torna su