Home Scienza news

Scienza news

N2O crescente minaccia per il clima

Una ricerca internazionale dimostra che negli ultimi decenni le emissioni del protossido di azoto, potente gas serra causato principalmente dall’uso di fertilizzanti in agricoltura,...

Le foreste al caldo sono più efficienti

Le foreste rappresentano la più grande riserva di carbonio delle terre emerse e, globalmente, assorbono circa un terzo delle emissioni di anidride carbonica emesse...

Sanificazione ambienti: plasma freddo contro il Covid-19

Coronavirus, studio dell’Università di Padova: i sanificatori d’ambiente al plasma freddo uccidono il Covid al 99,99% dopo mezz’ora Il report del Dipartimento di Medicina...

Il caldo fa male alle città

Caldo estivo in città: pochi alberi e consumo di suolo. L’intensità delle isole di calore estive è particolarmente elevata nelle città metropolitane dell’entroterra e...

Nanomateriali? Non causano danni gravi agli organismi

I nanomateriali sono sostanze di dimensione infinitamente piccola con caratteristiche peculiari tali da consentirne una vasta gamma di applicazioni nell’ambito della biomedicina, dell’energia, dell’ambiente...

Mentire dipende da quanto mangiamo?

Uno studio condotto dal Joint Research Center della Commissione Europea, a cui ha partecipato l’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr getta...

 L’inquinamento finisce nei coralli

Uno studio dell’Istituto per le risorse biologiche e le biotecnologie marine del Cnr (Cnr-Irbim) e l’Università di Bologna ha rilevato lo stoccaggio di idrocarburi...

L’impegno del Cnr nella risposta all’emergenza Covid-19

Il Consiglio nazionale delle ricerche si dimostra in grado di fornire soluzioni innovative e in tempi rapidi, attraverso la sua rete integrata di Istituti,...

Svelata la faccia nascosta della Luna

Uno studio del Cnr-Irea e dell’Università Roma Tre, pubblicato oggi su Science Advances, ha rivelato per la prima volta la stratigrafia del sottosuolo del...

Infezioni, a volte ritornano

Sembravano sconfitte o perlomeno rese innocue dagli avanzamenti della medicina e invece in questi ultimi anni si è registrata nel Vecchio Continente una nuova...