Al via la Settimana della Prevenzione Andrologica 2004

Al via la Settimana della Prevenzione Andrologica 2004

Al via la Settimana della Prevenzione Andrologica 2004

Dal 13 al 18 dicembre 2004, in tutta Italia una settimana di visite andrologiche gratuite. La Settimana della Prevenzione Andrologica 2004 è promossa dalla SIA-Società Italiana di Andrologia.

Giunta alla sua IV edizione la Settimana della Prevenzione Andrologica, promossa dalla SIA – Società Italiana di Andrologia, si rivolge alla popolazione maschile italiana, proponendo sei giorni di visite andrologiche gratuite – dal 13 al 18 dicembre – con lo scopo di sensibilizzare la stessa verso una maggior cura e attenzione nei confronti della propria salute, in particolar modo delle problematiche dell’apparato riproduttivo e sessuale, favorendo il contatto diretto con il medico esperto nel settore, vale a dire l’andrologo. In questa edizione sono 140 i centri specializzati, distribuiti sull’intero territorio nazionale, che hanno aderito al progetto. Visitando il sito internet siandrologia.org sarà possibile individuare il centro andrologico più vicino al proprio domicilio.
“Le precedenti tre edizioni della Settimana della Prevenzione Andrologica, che hanno visto coinvolti complessivamente 204 centri, 300 specialisti e circa 20.000 pazienti – ha dichiarato il prof. Vincenzo Gentile , Presidente SIA – hanno fatto diagnosticare molte patologie congenite o acquisite dell’apparato genitale maschile fino a quel momento mai individuate, ma sicuramente limitative del benessere dell’individuo.

Non bisogna dimenticare, poi, – continua Gentile – che i disturbi andrologici possono anche essere l’indicatore di una serie di patologie organiche quali flogosi, diabete, ipercolesterolemia, ipertensione, insufficienza renale, depressione ed altro ancora. E’, quindi, importante sostenere una seria e strutturata attività informativa e preventiva, portando l’universo maschile alla consapevolezza di affrontare eventuali problemi attraverso la consultazione di specialisti, in grado di indicare la strada giusta per risolverli.”
Un elemento molto importante sotto il profilo scientifico e sociologico che caratterizza la 4^ edizione della Settimana della Prevenzione Andrologica è rappresentato dalla pubblicazione del volume dedicato alla sintesi dei risultati delle precedenti tre edizioni, che sarà ufficialmente presentato durante una conferenza stampa a Roma il 13 dicembre prossimo.
Si tratta del più ampio studio italiano condotto sulla popolazione maschile in cui emerge, da una parte la storia clinica del campione con preciso riferimento alle patologie o disfunzioni di interesse andrologico, da un’altra, un quadro di riferimento per l’antropometria dei genitali maschili.
Il volume, elaborato dalla SIA in collaborazione con l’Istituto Mario Negri, nel suo complesso può essere considerato una fotografia della salute sessuale dell’uomo in Italia.

close

Attenzione, il sito è in fase di conversione in database. Non tutti gli articoli sono ancora raggiungibili nel sito interattivo. Per accedere alle pagine in formato xhtml del sito precedente ancora non convertite, potete collegarvi a questo link Encanta, old version