Perché i cani amano Bach

Perché i cani amano Bach

Perché i cani amano Bach

I cani diventano mansueti e rilassati quando ascoltano musica classica, ma non trattengono moti di nervosismo se sottoposti all’ascolto di musica heavy metal.

Sono queste le conclusioni di un gruppo di ricercatori dell’Università di Belfast studiosi del comportamento animale, che hanno sottoposto 50 cani all’ascolto di quattro tipi diversi di rumori: una compilation pop che includeva canzoni di Britney Spears e Robbie Willliams; un CD di musica classica; un programma della radio costituito esclusivamente da conversazioni umane; un album dei Metallica, gruppo heavy metal. I risultati hanno evidenziato come durante l’ascolto dei Metallica i cani diventassero molto agitati, abbaiando molto. L’ascolto della musica classica li ha resi invece molto calmi mentre il programma radio e la musica pop non hanno creato grandi variazioni di comportamento. Precedenti studi avevano già mostrato come la musica classica incrementasse la produzione di uova nei pollai industriali e di latte da parte delle mucche, ma questo è il primo caso che un tale studio viene effettuati tra i membri della razza canina.

Tali risultati inducono a considerare l’efficacia della musica classica anche per l’uomo, in determinati ambienti. “La musica classica, è ormai risaputo, riduce lo stress, rende calmi e migliora l’umore. (…) Sicuramente ha un senso utilizzare la musica classica in ambienti potenzialmente molto stressanti, come la sala d’attesa di un dentista, negli ospedali, gli aeroporti e così via.” , affermano gli studiosi. È ormai dunque assodato che la musica influenza il nostro umore, e che i cani, per quanto riguarda le preferenze musicali, possono avere altrettanto discernimento.

close

Attenzione, il sito è in fase di conversione in database. Non tutti gli articoli sono ancora raggiungibili nel sito interattivo. Per accedere alle pagine in formato xhtml del sito precedente ancora non convertite, potete collegarvi a questo link Encanta, old version