Le metamorfosi di Madonna

Le metamorfosi di Madonna

Le metamorfosi di Madonna

Da un po’ di tempo Madonna si fa chiamare Esther, il nome ebraico che si è scelta. Alla base di questa ennesima metamorfosi della pop star ci sono sette anni di studio al Kabbalah Centre di Los Angeles.

Questa esperienza le ha – tra le altre cose – anche ispirato trame e personaggi dei due romanzi per bambini Le rose inglesi e Le mele del signor Peabody. Altri libri pubblicati da Feltrinelli che in qualche modo fanno delle accuse alla cantante/scrittrice sono Elogio del margine di bell hooks e La mia vita su un piatto di India Knight. Nel primo libro l’autrice sostiene che Madonna abbia fatto uso di alcuni aspetti della cultura nera, trasformandoli in beni di consumo; nel secondo India Knight la rappresenta come una sorta di protettiva divinità femminile.

Madonna, al secolo Louise Veronica Ciccone Ritchie, nasce a Bay City, Michigan, da una numerosa famiglia italiana, con otto figli. La sua passione per la musica – in particolare quella della vicina Motown – e per la danza, si manifesta molto presto, consentendole di vincere una borsa di studio per l’Università del Michigan.
Arriva a New York subito dopo, decisa ad intraprendere una carriera nel mondo della danza. Più tardi lavorerà con Martha Graham e la Alvin Ailey Dance Troop. La sua passione per la musica la porta ad unirsi a diverse band, fra cui The Breakfast Club. Nel 1982, firma un contratto con la Sire Records, avviando una carriera discografica che dura da oltre vent’anni e viene definita una delle più brillanti e incisive dell’epoca moderna. Nel corso degli ultimi 20 anni, Madonna ha venduto quasi 200 milioni di dischi in tutto il mondo, vantando più di 25 singoli in top ten – tra cui “Material Girl”, “Like A Prayer”, “Express Yourself”, “Vogue”, “Ray of Light” e “Music” – e tre Grammy Award.
Il suo ultimo album, “American Life” è uscito nell’aprile 2003.
La carriera cinematografica di Madonna comprende successi come Cercasi Susan disperatamente, Dick Tracy, Ragazze vincenti e l’acclamato documentario A letto con Madonna. La sua interpretazione da protagonista nel musical Evita di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, le è valsa un Golden Globe.
Madonna ha partecipato anche alla prestigiosa produzione di Broadway Speed-the-Plow di David Mamet e ha debuttato in teatro nel West End nella primavera 2002, con la commedia Up For Grabs, facendo il tutto esaurito.
Ha scritto cinque libri per ragazzi. Il primo, Le rose inglesi, uscirà il 15 settembre 2003 in oltre 100 paesi al mondo e 30 lingue diverse.
Madonna è sposata allo sceneggiatore/regista Guy Ritchie e ha due figli, Lola e Rocco. Insieme alla famiglia, divide la sua vita tra gli Stati Uniti e l’Inghilterra.



close

Attenzione, il sito è in fase di conversione in database. Non tutti gli articoli sono ancora raggiungibili nel sito interattivo. Per accedere alle pagine in formato xhtml del sito precedente ancora non convertite, potete collegarvi a questo link Encanta, old version