Immagine La posta di Annarosa

La posta del cuore
Più corteggi una donna, meno si interessa a te. Un mito maschile, che continua imperterrito a diffondersi. Ma la realtà ha tali e tante sfumature, che chiuderla in una generalizzazione vuol dire rischiare non coglierne le molteplici bellezze.
I miti maschili sul corteggiamento
Risponde Annarosa Pacini
Immagine “Cara Annarosa, anch'io purtroppo sono un 15enne coll'acqua alla gola... ovvero è da un bel po’ che ci provo con una ragazza perché davvero mi piace ma fino ad ora mi sono comportato da vero idiota facendo il cascamorto e stando ai suoi piedi... e purtroppo è così... l'amore fa fare pazzie... ma da due settimane la storia è un po’ cambiata poiché ho capito il grave errore che stavo commettendo e sinceramente ho cambiato atteggiamento radicalmente solo che i risultati non si vedono... poiché oramai ho capito che a voi donne più siete corteggiate più non ci cagate proprio! Alcuni mi dicono che è meglio piantarla ma io penso che qualche speranza ci sia... spesso e volentieri la mattina per mio volere all'entrata della scuola non la saluto e delle volte all'uscita non mi rivolge la parola come se si fosse offesa per il comportamento che ho assunto nei suoi confronti... ti prego almeno rispondimi al più presto perché non so proprio come muovermi...” M.
P.S. Lei è davvero una ragazza a mia detta "incomprensibilissima"... non riesco proprio a decifrarla sia caratterialmente sia personalmente...

Carissimo, non esiste la soluzione perfetta per le storie di amore. Anzi, non esistono soluzioni. Soltanto, strade da percorrere. Se decidi di percorrerla, potrai incontrare momenti che ti piacciono, ed altri meno, ma avrai sempre seguito un cammino, che avrà arricchito la tua vita.
Un piccolo suggerimento posso dartelo: evita le generalizzazioni. “Voi donne più siete corteggiate più non ci cagate proprio!” mi pare un assunto privo di fondamento. Ti assicuro che se corteggi una donna, e lei ti ricambia, spesso accade che le faccia piacere, e sicuramente, se non ti facessi avanti, non essendo dotata di poteri telepatici, non potrebbe intuire con altrettanta facilità l’interesse che provi per lei.
Se non ricambia, può essere semplicemente che non le interessi.
Alla vostra età, molte ancora sono le cose da scoprire. La ragazza che ti interessa è, ancora, incomprensibile a te quanto lo è a se stessa.
Quando, crescendo, avrà una visione più chiara, anche per gli altri comprenderla sarà più facile.
Proseguendo, quindi, al di là delle generalizzazioni, è indubbio che esistano anche persone complicate. Ma capirle a volte riserva grandi e belle sorprese. Bisogna decidere se si vuole farlo, se ne vale la pena, se davvero ci interessa.
Per quanto riguarda le strategie da adottare, ti suggerirei, per il tuo futuro di gentleman, di non toglierle il saluto per esperimento. Sempre meglio essere gentili e cortesi, che si sia ricambiati oppure no.
La cortesia è già di per sé un bel regalo che ci facciamo, che sia apprezzato o meno dagli altri. Scegli chi vuoi essere, e sii questa persona. Troverai certamente chi saprà apprezzarti. E, se sarai una bella persona, saprà apprezzarti anche chi non saprà capirti.
Il che non è poco.
Se avete domande da fare, riflessioni da proporre, situazioni che vorreste risolvere, o, semplicemente, avete voglia di parlare della vostra esperienza, scrivetemi, ne parleremo insieme: apacini@encanta.it

Trovi "La posta di Annarosa", in Archivio 2 sezione "Detto tra noi", oppure effettua direttamente sul sito la ricerca di ciò che ti interessa.
  Inizio pagina                        Chi siamo                        Copyright                        Privacy 
Comunicare per essere podcast
Talk radio su comunicazione, grafologia, relazioni interpersonali. Iscriviti immagine
Cambia la tua vita con la Grafologia evolutiva®
un metodo di counseling unico, risultati tangibili in tempi brevi.
Scopri come fare per avere la vita che vuoi

Newsletter - RSS
Iscriviti alle newsletter di Encanta.it: è facile, è gratuito