Immagine Grafologia

a cura di Annarosa Pacini

Conferenza: perizie grafologiche, alla scoperta dei falsi

Immagine Si legge spesso sulle cronache di casi in cui insospettabili professionisti hanno falsificato documenti e assegni. Ma la necessità di perizie grafologiche si ha in molti altri casi: dai testamenti manoscritti, di cui qualche erede può mettere in dubbio l’autenticità alle lettere anonime. Al tema: “La perizia grafica su base grafologica. Il ruolo dell’esperto, aspetti metodologici, approccio oggettivo e soggettivo” sarà dedicata la conferenza – l’ultima del ciclo dedicato alla grafologia - che giovedì 15 gennaio 2009 si terrà, alle ore 21, presso la sede dell’Associazione Archeosofica, a Grosseto, in via Mazzini 69. L’ingresso alla conferenza è libero e gratuito.

Dal caso Dreyfus ai falsi diari di Hitler al più recente caso Pavarotti, la storia è ricca di esempi di falsi clamorosi. Ma, anche senza scomodare casi così famosi, la cronaca di ogni giorno propone esempi in cui la falsificazione di firme, scritti o documenti, è causa di notevoli problemi. Dagli avvocati ai notai ai commercialisti, molti sono i professionisti che hanno a che fare con scritti e firme, come può accadere anche al privato cittadino, quando, ad esempio, compaiono due testamenti manoscritti con contenuti contrastanti, o si scoprono firme su documenti finanziari che non si riconoscono come proprie.

Durante la conferenza saranno trattati alcuni argomenti specifici: il ruolo dell’esperto nella perizia e nella consulenza, come coadiutore del giudice o delle parti. E’ davvero possibile formarsi un’opinione imparziale? Ed i criteri oggettivi possono davvero rimanere tali, oppure vi è il rischio di farsi influenzare dal proprio “punto di vista”? Quali sono gli strumenti a disposizione? Saranno proposti degli esempi pratici, in particolare relativi a documenti e a testamenti, cercando di capire quali siano gli elementi che possano far sospettare l’imitazione di una scrittura in un testamento olografo, e quali invece gli elementi che possono collegarsi all’autenticità di una grafia. Infine, si mostreranno alcuni esempi di casi meno consueti, come la mano guidata. Una nota a parte meritano le sigle, che molte persone ritengono più difficilmente imitabili di una firma per esteso. Ma sarà vero?

Al termine della conferenza (durata prevista, un’ora circa) “question time”. Per informazioni 339.6908960.

Puoi seguire la dr.ssa Annarosa Pacini su:
- grafologiaevolutiva.it articoli, approfondimenti, eventi
- Annarosa Pacini, pagina ufficiale su Facebook
- "Comunicare per essere®", canale video su YouTube
- "Comunicare per essere®", canale podcast su iTunes



Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito