Dermatite, un aiuto dalla natura

Dermatite, un aiuto dalla natura

Una terapia alternativa per la dermatite

“Gentile dr. Stellini, vorrei sottoporle il mio problema per conoscere una terapia alternativa. Soffro da molti anni di dermatite atopica e da circa un anno e mezzo ho avuto un aggravamento molto marcato della mia malattia. L’aggravamento è avvenuto in concomitanza con la morte di mio padre ed ora sono in cura con sandimmun neoral (ciclosporina) a dosi variabili da 100 a max 300 mg/die (peso 60kg) Vorrei sapere a quali effetti collaterali vado incontro Inoltre vorrei sapere se esiste una terapia naturale alternativa”. Giorgio

Gentile sig. Giorgio, nelle medicine cosiddette alternative esistono sicuramente rimedi che possono essere utili nei casi di dermatite atopica, ogni caso però va valutato singolarmente e credo che nel suo sia necessaria una particolare attenzione dato che sta attualmente seguendo uno schema terapeutico riservato a casi di una certa rilevanza (in genere comunque ben tollerato alle dosi da lei assunte) e che quindi non può essere interrotto o cambiato senza prima esaminare attentamente la sua situazione. Credo che le convenga esporre i suoi dubbi ai medici che attualmente la seguono in modo da avere indicazioni più precise riguardo alla durata del trattamento (di solito sono previste delle sospensioni a remissione ottenuta e dopo un periodo di trattamento), e con questi dati rivolgersi poi a un medico omeopata-naturopata per valutare una terapia alternativa per prevenire ed evitare ricadute nella sua malattia, anche particolari regimi dietetici, come la dieta della dottoressa Kousmine (le consiglio la lettura del libro della Dr. Kousmine “Salvate il vostro corpo!” Ed. Tecniche Nuove) possono essere di valido aiuto nel suo caso. Sin da ora potrebbe comunque iniziare ad assumere degli integratori a base di vitamina F e E (oli di borragine, enotera, lino, pesce + vit E) che hanno dimostrato di avere effetto favorevole in casi simili al suo e che comunque sono privi di effetti indesiderati e compatibili anche con le terapie convenzionali.

Pressione e colesterolo
“Ho letto il suo articolo sul Monascus Purpureus ( Kogi). Le sarei grato se potesse suggerirmi dove trovare in Italia tale prodotto. Ringraziandola vivamente mi congratulo con Lei per l’enorme rilevanza medica del suo articolo”. Nino S.

Gentilissimo, può reperire il Kogi – Prescol in Italia in erboristeria o in farmacia.

Ginseng ed Eleuterococco: il matrimonio funziona?
“Ho letto con attenzione su l’Eleuterococco. Uso quotidianamente il ginseng coreano (grattugio la radice e l’assumo con un po’ di miele). Si può aggiungere al ginseng l’eleuterococco?”. Enzo

Caro Enzo, puoi senz’altro abbinare, se necessario, ginseng ed eleuterococco (esistono anche prodotti che propongono già questo abbinamento), si tratta infatti di due piante entrambe tonico adattogene che però hanno caratteristiche diverse, il ginseng infatti ha un picco di attività più immediato ed elevato che però decresce poi con una certa rapidità, l’azione tonica dell’eleuterococco s’instaura invece più lentamente ma si protrae più a lungo e stabilmente nel tempo, i due rimedi si complementano quindi bene per ottenere un’azione rapidamente efficace ma anche duratura.

Via la tristezza con l’iperico
“Avrei una domanda da porvi: soffro d’ansia e a volte mi sento proprio giù, mi hanno detto che l’iperico è l’erba adatta sia per l’ansia sia per i momenti di tristezza (non so se è un po’ di depressione) e depressione. Quest’erba può curare queste due patologie?”. Nello

Per quanto riguarda l’iperico, la rimando agli articoli già apparsi su Encanta, che trova in archivio, per maggiori informazioni. È particolarmente adatto per il trattamento degli stati depressivi, lievi e moderati, migliorando il tono dell’umore può anche alleviare l’ansia, se questa comunque è presente in misura rilevante all’iperico possono essere associati anche degli ansiolitici naturali quali ad esempio melissa tiglio o valeriana.

In cerca del Kogi
“Vorrei notizie su dove posso trovare il Kogi, il numero di compresse e il prezzo del prodotto”. Nicola D.

Gent. sig. Nicola, può reperire il Kogi – Prescol in Italia in erboristeria o in farmacia, è distribuito dalla ditta Bromatech S.r.l.

Iperico e gravidanza
“Vorrei sapere se l’uso dell’iperico può essere controindicato in gravidanza”. Roberto

L’uso dell’iperico, per mancanza di dati sufficienti, non è consigliabile in gravidanza, in caso di depressione leggera si può agire ad esempio congli oligoelementi che non presentano controindicazioni, in ogni caso in questa particolare situazione è sempre meglio consultare il medico specialista prima di intraprendere qualsiasi trattamento, la saluto.

Essiac, per aiutare i malati di tumore
“Ha sentito parlare di Essiac? Un erba che aiuta i malati di tumore…dove posso comprarla? Indipendentemente dall’efficacia, grazie mille dell’aiuto”. Maurizio

Essiac è una miscela di 4 piante, Bardana, Olmo (Ulmus Fulva) corteccia, Acetosella (Rumex acetosella) e Rabarbaro cinese originaria della tradizione degli indiani d’America e riscoperta, applicata e resa famosa dall’infermiera Renè Caisse. La formula Essiac (con il nome originale registrato) della Resperin Corporation , in genere non è difficile da reperire in Erboristeria e Farmacia. Altre ditte producono prodotti simili sempre basati sulla formula tradizionale. Su Internet puoi trovare inoltre numerosi siti con le istruzioni per l’autopreparazione della tisana, basta digitare essiac su uno dei principali motori di ricerca.
A cura di Michele Stellini – Erboristeria dr. Stellini

close

L’intero contenuto di Encanta.it, con particolare riferimento alla rubriche con consigli degli esperti (erboristeria, rimedi naturali, i diritti dei cittadini etc.) deve essere considerato di carattere esclusivamente divulgativo. Le notizie pubblicate hanno solo scopo informativo e divulgativo e in nessun modo sostituiscono o corrispondono al parere specifico di uno specialista, di qualunque genere, che solo ha la possibilità di fornire un parete adeguatamente fondato, in relazione alla persona che si trova di fronte. Le informazioni possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento (ulteriori info nella pagina Disclaimer)

close

Attenzione, il sito è in fase di conversione in database. Non tutti gli articoli sono ancora raggiungibili nel sito interattivo. Per accedere alle pagine in formato xhtml del sito precedente ancora non convertite, potete collegarvi a questo link Encanta, old version