Come tenere a distanza i virus

Come tenere a distanza i virus

L’autunno è il periodo dell’anno più a rischio per contrarre raffreddori e mal di gola perché la temperatura si abbassa improvvisamente. Ma in realtà il freddo svolge solo un ruolo di favoreggiatore: i veri responsabili sono i virus, soprattutto se trovano un sistema immunitario inefficiente. Come possiamo farci trovare pronti a fronteggiarli? “In attesa della vaccinazione anti influenzale che, è bene ricordarlo, ci immunizza contro il virus influenzale, ma non contro tutti i virus respiratori”, spiega Roberto Volpe, del Servizio prevenzione e protezione (Spp) del Cnr, “ognuno di noi può adottare alcuni semplici accorgimenti igienici. È buona abitudine ad esempio, coprirsi naso e bocca ogni volta che si starnutisce o […]

Lavare le mani difende dall’influenza

Lavare le mani difende dall’influenza

L’influenza è una malattia infettiva provocata da un virus. Normalmente si risolve in pochi giorni, tuttavia in alcune persone può causare complicanze anche gravi. Per questo è importante adottare misure preventive, come, ad esempio, la vaccinazione. Ma anche piccoli gesti quotidiani posso essere d’aiuto. Vediamo quali. La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un modo efficace e sicuro per prevenire la malattia e i suoi sviluppi. La protezione si sviluppa circa dopo due settimane dalla somministrazione del vaccino. Poiché i virus influenzali cambiano di frequente, è consigliabile vaccinarsi tutti gli anni. In Italia, per la situazione climatica e l’andamento delle epidemie influenzali, il momento migliore per farsi vaccinare va dalla metà di ottobre […]

Herpes, un nemico da non sottovalutare

Herpes, un nemico da non sottovalutare

Da uno studio internazionale emerge l’esigenza di una più approfondita conoscenza dell’herpes zoster e delle relative complicanze del virus, se non adeguatamente trattato. La principale organizzazione internazionale per i problemi dell’invecchiamento si batte per una miglior conoscenza dei sintomi e dei fattori di rischio chiave associati al virus dell’herpes zoster. I risultati di un recente sondaggio internazionale dimostrano che la maggior parte degli intervistati conosce l’herpes zoster, comunemente noto come “fuoco di Sant’Antonio”, ma non comprende fino in fondo la complessità di questa patologia o il suo impatto potenziale sulla salute generale, in assenza di un trattamento adeguato. Il 91% degli intervistati in tutto il mondo ha dichiarato di conoscere […]