Attenzione, l’inquinamento è in agguato

Attenzione, l’inquinamento è in agguato

Benché negli ultimi 30 anni in molte città europee si sia raggiunto un notevole miglioramento nella qualità dell’aria, il problema non è stato risolto: al diminuire dei livelli di inquinanti tradizionali quali biossido di zolfo (SO2), è andato crescendo il volume di traffico autoveicolare e il livello di nuovi inquinanti. “Tra il 1990 e il 2002, il trasporto privato in Europa è aumentato del 17% determinando una crescita nelle emissioni di inquinanti”, spiega Giuseppe Sarno, dell’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa. “E, malgrado siano previste specifiche strategie di abbattimento o contenimento di emissioni, si attende comunque un incremento dei trasporti per passeggeri e merci” […]