Il futuro va a idrogeno

Il futuro va a idrogeno

L’Itae Cnr di Messina, nel corso del Convegno “H2 Roma 2005”, ha presentato le proprie tecnologie per la produzione, l’accumulo e l’utilizzo dell’idrogeno. Dal prototipo di generatore di idrogeno da GPL per applicazioni residenziali, alla realizzazione di celle a combustibile per alimentare computer portatili e telefoni cellulari. Case riscaldate con energia pulita e computer portatili alimentati a idrogeno. Un sogno? “Niente affatto”, spiega Gaetano Cacciola, direttore dell’Istituto di tecnologie avanzate per l’energia (Itae) del Cnr di Messina, intervenuto al Convegno: “H2 Roma 2005 – L’auto parla del suo futuro, la ricerca disegna il percorso”. “E’ dal 1980 che abbiamo rivolto il nostro impegno alla realizzazione di nuove tecnologie da mettere […]