Più salute se al lavoro ti controlli

Più salute se al lavoro ti controlli

La prevenzione attiva sul luogo di lavoro permette la riduzione del rischio cardiovascolare dei dipendenti monitorati. Lo conferma uno studio sui dipendenti della Fao di Roma, coordinato da Roberto Volpe del Cnr, mirato alla modificazione dello stile di vita e, quando necessario, al trattamento farmacologico. I luoghi di lavoro visti non più solo per l’esposizione a rischi specifici, ma come ambiti di aggregazione dove sviluppare interventi comunitari di promozione della salute e di prevenzione delle malattie. E’ la filosofia dello studio condotto, nell’ambito del “Coronary Heart Disease Prevention Program”, nato in collaborazione tra il Servizio di prevenzione e protezione del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma e il Medical Service […]

Come scoprire se rischi l’osteoporosi

Come scoprire se rischi l’osteoporosi

Rischio osteoporosi? Lo rilevano nuovi marker. Grazie ai ricercatori dell’Istituto di tecnologie biomediche del Cnr di Milano sarà possibile identificare i gruppi a rischio e intervenire con misure legate allo stile di vita o con terapie farmacologiche prima che la malattia diventi conclamata. L’osteoporosi colpisce prevalentemente le persone anziane e interessa soprattutto le donne, in relazione ai problemi ormonali legati alla menopausa. Ma anche gli uomini hanno le ossa sempre più fragili, anche se il più delle volte non sanno di aver raggiunto questa nuova ‘parità dei sessi’ di cui avrebbero sicuramente fatto a meno volentieri. Nuove prospettive si aprono però grazie ai ricercatori dell’Istituto di tecnologie biomediche (Itb) del […]

Stili di vita: movimento e salute

Stili di vita: movimento e salute

Particolarmente attivo e ricco di notizie interessanti è il sito del Ministero della Salute. Periodicamente realizza speciali tematici, dedicati ad argomenti di ampio interesse. Vi proponiamo alcuni tratti dallo speciale dedicato all’importanza che, per la salute, ha l’attività fisica. Una buona salute, forma o condizione fisica è garantita da uno stile di vita sano piuttosto che da una eredità genetica. Pochi, ma importanti sono i fattori che contribuiscono ad un buon invecchiamento, tra questi il movimento fisico. Una regolare attività fisica previene patologie croniche, come: diabete di 2 tipo, disturbi cardiocircolatori, obesità. Protegge da condizioni disabilitanti tipo: osteoporosi, artrite. Riduce o elimina fattori di rischio come pressione alta o colesterolo […]

Troppi comfort? La termoregolazione va in tilt

Troppi comfort? La termoregolazione va in tilt

I meccanismi di tolleranza e risposta al freddo sembrerebbero non giovarsi di uno stile di vita ‘moderno’, dove la difesa dalle basse temperature è sostanzialmente comportamentale (abiti pesanti e ambienti riscaldati), la sedentarietà è in aumento e le attività fisiche o ludiche all’esterno sono ormai assai limitate. Brividi, vasocostrizione (con l’aumento della pressione arteriosa e la riduzione del battito cardiaco), stimolo della diuresi. Sono le prime e ben note risposte del corpo umano di fronte alla riduzione della temperatura cutanea: una serie di meccanismi di difesa che, da una parte, limitano la dispersione di calore attraverso la cute per difendere gli organi interni (con la riduzione della superficie vascolare e […]