Importante scoperta sulla genesi dell’epilessia

Individuata da un ricercatore dell’Istituto di neuroscienze del Cnr una importante funzione degli astrociti nella produzione delle improvvise crisi che caratterizzano questa malattia. Lo studio, che apre a nuovi approcci terapeutici, ha ottenuto il Premio Maurizio Mangrella. Si deve a un giovane ricercatore italiano, Tommaso Fellin, la scoperta che gli astrociti, una popolazione di cellule nervose, svolgono il ruolo, finora insospettato, di sincronizzare – attraverso il rilascio di numerose sostanze neuroattive, fra cui il neurotrasmettitore glutammato – i neuroni, che così possono ‘attivarsi’ contemporaneamente. La sincronizzazione dell’attività dei neuroni è essenziale per l’elaborazione dell’informazione nel cervello ma da essa dipende anche la genesi dell’epilessia. Tale patologia – com’è noto – […]