Osteoporosi: la prevenzione è d’obbligo

Osteoporosi: la prevenzione è d’obbligo

Il trenta per cento dei letti dei reparti di Ortopedia degli ospedali della provincia di Grosseto è occupato da pazienti con fratture causate da osteoporosi. Questo dato rispecchia quello nazionale, ed un recente studio prevede che, in Italia, nei prossimi dieci anni la percentuale salirà al 50%. L’impatto sociale è notevole perché tali fratture, in particolare la frattura del collo del femore, necessitano di una degenza lunga, un intervento chirurgico costoso, una riabilitazione che si può protrarre anche per tutta la vita e un alto grado di invalidità permanente, con costi onerosi per le ASL e per l’ambito familiare. L’osteoporosi, cioè la progressiva riduzione della massa ossea con indebolimento dell’osso […]

Guarire con lo sciroppo di lumaca

Guarire con lo sciroppo di lumaca

Gli ultimi immancabili sondaggi rivelano che un italiano su quattro ha sperimentato almeno una volta i rimedi naturali. L’accorgimento da adottare è quello di non abusarne, e consultare sempre un esperto, in quanto anche un prodotto erboristico può creare dei problemi, se non idoneo. Vi sono poi prodotti meno specifici il cui uso, invece, può risolvere lo stesso problema davvero per tutti. È il caso dello sciroppo di lumaca, proposto come un vero toccasana contro tosse e catarro. Sebbene nelle ultime settimane l’autunno sia sembrato ancora lontano, in realtà la temperatura, soprattutto notturna, ha subito un notevole abbassamento. È classico, in questo periodo dell’anno, essere sottoposti a sbalzi di temperatura […]

Parto multiplo, errore da evitare

Mentre l’attenzione dei media scema, non si placano le polemiche sul parto plurigemellare che tanto ha richiamato l’attenzione della cronaca nelle ultime settimane. La gravidanza plurigemellare, dovuta alla fecondazione artificiale, è motivo di protesta da parte di specialisti: il medico dovrebbe fare tutto quanto in suo potere per evitare il verificarsi di simili situazioni. L’opinione dei più grandi esperti in merito a questa questione è unanime: una situazione del genere proietta la medicina odierna in una condizione di assoluta arretratezza ed inadeguatezza per quanto riguarda l’assistenza del paziente e la giusta applicazione dei metodi scientifici. Ed anche le statistiche non sono rassicuranti: il parto continua a rappresentare un rischio per […]

La “pancetta”, nemico silenzioso

Non stiamo parlando di uno dei tanti prodotti alimentari ricavati dai suini, ma del grasso che, da una certa età in poi, tende ad accumularsi nell’addome maschile, familiarmente noto, appunto, con il termine di “pancetta”. Il giro vita che aumenta deve essere considerato un vero e proprio segnale di allarme: aumenta non soltanto la circonferenza, ma anche il rischio di sviluppare diabete e malattie cardiovascolari. Il grasso viscerale (questo il nome scientifico dell’accumulo adiposo) colpisce il 25 per cento degli uomini sopra i quarant’anni. Non è un nemico imbattibile: basta fare attività fisica e tenere il peso sotto controllo, con una dieta appropriata, per vederlo diminuire sino a scomparire. Stop […]

Il carbonio che respiriamo

Il carbonio che respiriamo

È presente in grande quantità nell’atmosfera ed è dannoso per la salute dell’uomo. Lo conferma uno studio condotto dal Cnr, il primo del suo genere a livello nazionale, pubblicato sulla rivista Atmospheric Environment. Recentemente, studi epidemiologici hanno fatto sì che l’Organizzazione mondiale della sanità puntasse gli occhi su questo inquinante emergente per i suoi effetti dannosi ai danni dei sistemi respiratorio e cardiovascolare, oltre che per i possibili effetti cancerogeni. Nell’aria che respiriamo tutti i giorni è presente una sottile polvere nera, chiamata carbonio elementare (più noto con il termine inglese black carbon), che è oggetto di una ricerca, la prima in Italia, effettuata da un team di ricercatori del […]

La salute migliora se il suolo è di qualità

La salute migliora se il suolo è di qualità

Le componenti del terreno influiscono, in termini di nutrienti, pH e presenza di inquinanti, sulla qualità dei prodotti agricoli e, quindi, sul benessere fisico degli uomini, che di quei prodotti si nutrono. Nell’ambito di queste tematiche, due ricercatori dell’Istituto per lo studio degli ecosistemi (Ise) del Cnr di Pisa, Giannantonio Petruzzelli e Beatrice Pezzarossa, hanno dato un importante contributo scientifico nella comprensione dei meccanismi causa/effetto che nel sistema suolo-pianta contribuiscono a influenzare la qualità dei prodotti. “Il suolo è la fonte primaria degli elementi e delle sostanze che l’uomo assorbe attraverso la dieta, basti pensare che oltre il 98% degli alimenti deriva direttamente o indirettamente dal terreno, le cui condizioni, […]

Più salute con i fagioli modificati

Legumi che assicurano una migliore assimilazione di micronutrienti sono stati prodotti dai ricercatori dell’Istituto di biologia e biotecnologia agraria del Cnr (Ibba-Cnr) di Milano con i colleghi del Consiglio per la ricerca in agricoltura e dell’Università di Pavia. Senza ricorrere a tecniche transgeniche. I risultati presentati ad un convegno in Argentina. Poveri ma buoni e adesso ancora più nutrienti, grazie ad una ricerca dell’Ibba-Cnr. Riabilitati dalla dieta mediterranea, che ha riportato l’attenzione su questi antichi ortaggi che sono alla base dell’alimentazione di molte popolazioni, i legumi devono la loro importanza al fatto di essere una ricca fonte di proteine a basso costo. “Però contengono acido fitico, un composto che ha […]

La casa fa male alla salute

La casa fa male alla salute

Non sempre è vero che per sfuggire all’inquinamento sia meglio restare al chiuso. Secondo una ricercatrice del Cnr tra le quattro mura di casa, ufficio e scuola si rischia di più. Quanto inquinano le vernici che usiamo per tinteggiare muri e infissi? Quanto le colle utilizzate per i mobili e le tappezzerie, i detersivi o il toner della stampante? “All’interno degli ambienti chiusi si nascondono molti inquinanti nocivi per la nostra salute”, avverte Carla Iacobelli, ricercatrice del Servizio prevenzione e protezione del Consiglio nazionale delle ricerche, che sull’argomento ha appena curato una pubblicazione, L’ambiente confinato – rischio chimico, fisico, biologico, edita dall’università telematica Marconi. “Il più delle volte – sostiene […]

Assieme alla pancetta sparisce anche l’affanno

Assieme alla pancetta sparisce anche l’affanno

I ricercatori degli Istituti di Fisiologia Clinica e della Sez. CNUCE (Centro Nazionale Universitario di Calcolo Elettronico) dell’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione (ISTI), del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa, hanno condotto una vasta indagine epidemiologica respiratoria su 1426 individui, stabilendo che la perdita di peso può migliorare sensibilmente la funzione polmonare. La classica pancetta che affligge soprattutto gli uomini non è soltanto antiestetica, ma anche molto insidiosa per la salute, in particolare dei polmoni. A stabilire l’influenza che l’eccesso di peso, specialmente all’altezza del punto vita, può avere sulla capacità di respirare profondamente è uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di Fisiologia Clinica (guidati da Giovanni Viegi), in […]

A volte la fede è la cura migliore

A volte la fede è la cura migliore

Le donne affette da tumore al seno sono spesso sopraffatte dalla paura e dallo sconforto al momento della diagnosi, ma questo non accade a chi possiede una profonda fede o, comunque, una intensa vita spirituale. Questo è quanto afferma un gruppo di ricercatori della Chicago University, Illinois, dopo aver intervistato circa 242 donne sopravvissute al tumore. Il ruolo della fede nella vita delle persone appare sempre più importante, ma diviene addirittura “terapeutico” quando si tratta di dover affrontare terribili malattie come, ad esempio, il cancro della mammella. Le pazienti intervistate infatti hanno affermato di sentirsi in pace con se stesse e di trovare un grande conforto nella spiritualità. Gli studiosi […]