Quando l’insidia si nasconde in cucina

Quando l’insidia si nasconde in cucina

Nel 943 nella città di Limoges in Francia morirono, secondo le cronache di Hugo Farsitus, circa 40.000 persone: ‘Uomini cadevano sulla strada urlando e contorcendosi, altri ancora davano segni di pazzia… sembravano divorati da un fuoco invisibile’. Il racconto non è esagerato e descrive i sintomi dell’ergotismo, una forma di intossicazione generata dall’ingestione di farine ottenute da cereali contaminati dalla ‘segale cornuta’, una malattia provocata da un fungo ascomicete. Ancora oggi si può morire banalmente per ingestione di alimenti non idonei, consumati nell’ignoranza delle indispensabili norme sull’igiene e la sicurezza alimentare. Nonostante i più frequenti problemi di tossicosi alimentare siano oggi associati alle contaminazioni da microorganismi, ci sono ancora alimenti […]