Il fumo passivo nuoce più sul lavoro che a casa

Il fumo passivo nuoce più sul lavoro che a casa

Le donne non fumatrici che sono esposte al fumo di tabacco durante le ore di lavoro hanno un rischio più alto di sviluppare un cancro ai polmoni rispetto a quelle che respirano il fumo passivo a casa. Questo è quanto afferma un nuovo studio condotto in Germania. Sembra infatti che chi vive con un fumatore ha un rischio doppio di tumore ai polmoni rispetto a chi vive in un ambiente completamente libero dal fumo, ma il rischio aumenta fino a tre volte se si respira il fumo sul posto di lavoro. I non fumatori dovrebbero evitare di esporsi al fumo passivo, sia a casa che nei posti pubblici, ma soprattutto […]