Trapianti, la fede aiuta a sopravvivere

Un gruppo di pazienti sottoposti a intervento per insufficienza epatica grave ha risposto a un questionario, dichiarando il proprio atteggiamento religioso. I risultati dell’indagine dell’Ifc-Cnr di Pisa, pubblicati su ‘Liver Transplantation’, dimostrano che credere in Dio si associa a una migliore sopravvivenza dei malati La religiosità, intesa come ‘cercare l’aiuto di Dio’, ‘avere fede in Dio’, ‘affidarsi a Dio’, ‘cercare di vedere anche nella malattia la mano di Dio’, può migliorare la prognosi di pazienti con insufficienza epatica grave, sottoposti a trapianto di fegato? Per dare una risposta in termini prognostici a tale quesito è stato somministrato a un gruppo di 179 candidati, sottoposti a trapianto fra il 2004 e […]

Ai medici di famiglia piacciono le medicine non convenzionali

Ai medici di famiglia piacciono le medicine non convenzionali

Uno su quattro le usa per curarsi, il 60% le consiglia ai pazienti, il 65% ritiene che si debbano insegnare all’università. Ecco i risultati di una ricerca della Regione Toscana annunciati al congresso sulle medicine tradizionali europee. Attenzione però ai pericoli. Ai medici di famiglia piace curarsi con le medicine non convenzionali. Ne fanno difatti uso su di sé almeno 25 su 100, un quarto esatto, contro il 13% dei pazienti. E se 6 su 10 non esitano a consigliare terapie non convenzionali, in particolare agopuntura, chiroterapia, fitoterapia, omeopatia, ancora più numerosi (65%) sono i favorevoli a insegnare queste materie all’università. I contrari a tutto ciò? Appena il 7%. Sono […]

Olio di sesamo per i denti

Olio di sesamo per i denti

Uno studio, anche se eseguito su pochi pazienti (20 pazienti tra gruppo trattato con clorexidina e olio di sesamo) è interessante perchè dimostra l’efficacia dell’olio di sesamo nel ridurre la placca batterica in adolescenti (16-18 anni) trattati con questo rimedio della medicina tradizionale ayurvedica. I limiti sono il basso numero di pazienti, la mancanza di un gruppo placebo, il controllo sulla crescita di un solo batterio cariogeno e soprattutto il fatto che i pazienti nel gruppo trattamento dovevano fare dei gargarismi della durata di circa 10 minuti tutti i giorni per 2 settimane con 1 cucchiaio da minestra di olio di sesamo. Nonostante la clorexidina si sia dimostrata più efficace […]

Stress e malattia, alla ricerca di risposte

Stress e malattia, alla ricerca di risposte

Dallo studio della risposta psico-fisica degli atleti di ultra-triathlon, impegnati in prove estreme, nuove prospettive per la cura di malattie cardiovascolari di pazienti comuni, con ‘Ironscience’. E’ quanto stanno sperimentando i ricercatori dell’Ifc-Cnr con i colleghi della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa. Stress e malattia: la relazione è stretta e ora ben documentata. Ma si può recuperare. Lo hanno dimostrato ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con i colleghi della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa, con “Ironscience”, un esperimento scientifico senza precedenti al mondo che ha visto impegnati, all’isola dell’Asinara, in Sardegna, 14 tra i migliori “superatleti” italiani: una gara di “ultra-triathlon” finalizzata a valutare la […]

Un Centro per le malattie rare

Un Centro per le malattie rare

Nasce all’Istituto Superiore di Sanità il Centro Nazionale Malattie Rare. istituito il Telefono Verde per i malati: un servizio per milioni di pazienti, per i loro famigliari, per i medici e gli operatori sanitari. In funzione, dal 10 marzo 2008, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 a copertura nazionale. Il Presidente dell’ISS, Enrico Garaci, annuncia la nascita del Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR). Da oggi il CNMR “è una struttura autonoma all’interno dell’Istituto – spiega Garaci – Si tratta del riconoscimento di oltre 10 anni di attività svolta in questo campo, sia nell’ambito della ricerca che in quello del servizio, nello spirito e nella missione di questo Istituto”. […]