Non ti parlo più: il social uccide la parola

Non ti parlo più: il social uccide la parola

Internet continua a modificare il modo con cui le persone comunicano e si informano. Da quando il cellulare si è trasformato in smartphone, acquisendo tutti i ‘poteri’ del web, sono cambiate molte cose: se fino a pochi anni fa l’alternativa alla chiamata erano sms su schermi troppo piccoli per poter esplicitare un pensiero poco più che basilare, ora sui nuovi device si possono addirittura guardare film e, utilizzando whatsapp e telegram, scrivere testi complessi con l’ausilio di emoticon, foto, link e allegati vari, che ne chiariscono il significato. Il risultato è che le persone… telefonano sempre meno. Nel 2015 le chiamate vocali sono diminuite del 25% nei mercati sviluppati, il […]