La prevenzione salva dall’ictus

La prevenzione salva dall’ictus

Con adeguati controlli dei fattori di rischio come ipertensione e fibrillazione atriale si avrebbero molte migliaia di casi in meno in Italia. Lo dimostra la best practice di Sesto Fiorentino, in uno studio europeo diretto dall’In-Cnr e dall’Università di Firenze e pubblicato su Stroke. Una strada anche per ridurre i 3,7 miliardi di euro l’anno di costi dovuti a questa malattia. I dati dello Studio Eros (European Registers of Stroke), la cui parte italiana è stata coordinata da Antonio Di Carlo dell’Istituto di Neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) e da Domenico Inzitari dell’Università di Firenze, evidenziano come si potrebbe, attraverso la prevenzione, ridurre dell’1% all’anno l’incidenza dell’ictus cerebrale, […]

Rischio ictus per gli ipertesi

Rischio ictus per gli ipertesi

Uno studio Cnr dimostra che ipertensione arteriosa e aritmia cardiaca sono i fattori di rischio più rilevanti e sottostimati nell’insorgenza dell’ictus cerebrale. I risultati, pubblicati sul Journal of Neurological Sciences, sono frutto di una collaborazione europea. L’ictus cerebrale ischemico colpisce in modo apparentemente inaspettato, mentre invece è possibile prevenirlo con diagnosi e terapie mediche a disposizione, la cui importanza deve essere maggiormente conosciuta sia dai medici sia dai pazienti. Una delle cause scatenanti, spesso sottovalutata e non adeguatamente trattata, è l’ipertensione. È quanto emerge da uno studio, pubblicato sul “Journal of Neurological Sciences”, organo ufficiale della “World Federation of Neurology”, che ha coinvolto 22 ospedali in 7 paesi europei: Italia, […]

MetS, l’epidemia silenziosa della sindrome metabolica

MetS, l’epidemia silenziosa della sindrome metabolica

Glicemia alta, valori moderati di ipertensione, bassi valori di colesterolo HDL, trigliceridi elevati e obesità triplicano il rischio di morte per cause cardiovascolari nella popolazione maschile anziana. A rilevarlo uno studio del Consiglio nazionale delle ricerche, presentato a Roma. Gli esperti la considerano la nuova epidemia di questo secolo, un’epidemia silenziosa dei paesi del benessere di cui ancora pochi sembrano esserne consapevoli, ma la sindrome metabolica (MetS) è una malattia comune, sottovalutata tra gli anziani di entrambi i sessi e grave, in quanto potenziale causa di morte per ictus e infarto. La conferma viene dallo studio italiano Ilsa (Italian Longitudinal Study on Aging) del Consiglio nazionale delle ricerche, condotto su […]

Ipertensione, un rischio non calcolato dai medici

Ipertensione, un rischio non calcolato dai medici

In Italia l’ipertensione è una patologia mal controllata e sottostimata dai medici. A lanciare l’allarme uno studio del Cnr, dell’Università di Milano-Bicocca e dell’Iss che ha tenuto sotto osservazione oltre 4.000 pazienti italiani. I risultati dell’indagine sono stati pubblicati recentemente sul “Journal of Hypertension”. Agli oltre 15 milioni di italiani ipertesi non farà piacere sapere che la loro patologia è spesso sottovalutata dai medici specialisti. È quanto rivela uno studio condotto da Roberto Volpe del Servizio prevenzione e protezione del Cnr, in collaborazione con l’Università di Milano-Bicocca e con l’Istituto superiore di sanità, su 4.059 pazienti ipertesi in cura da 409 specialisti dell’area cardiovascolare (cardiologi, internisti, diabetologi). È così emerso […]

Ipertensione arteriosa: è colpa dei geni?

Ipertensione arteriosa: è colpa dei geni?

Quattro geni del sistema renina-angiotensina contribuiscono a provocare l’ipertensione arteriosa, non permettendo il regolare bilancio idrosalino dell’organismo umano. Lo hanno dimostrato i ricercatori dell’Unità di epidemiologia e genetica delle popolazioni dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Cnr di Avellino in collaborazione con quelli del dipartimento Assistenziale di clinica medica dell’Università “Federico II” di Napoli. Varianti genetiche che riducono l’eliminazione del sodio a livello renale, sono associate a un rischio tre volte maggiore di ipertensione arteriosa. E’ questa la conclusione della ricerca del gruppo di lavoro coordinato da Alfonso Siani del Cnr di Avellino. I ricercatori hanno focalizzato la loro attenzione su quattro geni del sistema renina-angiotensina. Questo sistema è un regolatore […]