Rischio ictus per gli ipertesi

Rischio ictus per gli ipertesi

Uno studio Cnr dimostra che ipertensione arteriosa e aritmia cardiaca sono i fattori di rischio più rilevanti e sottostimati nell’insorgenza dell’ictus cerebrale. I risultati, pubblicati sul Journal of Neurological Sciences, sono frutto di una collaborazione europea. L’ictus cerebrale ischemico colpisce in modo apparentemente inaspettato, mentre invece è possibile prevenirlo con diagnosi e terapie mediche a disposizione, la cui importanza deve essere maggiormente conosciuta sia dai medici sia dai pazienti. Una delle cause scatenanti, spesso sottovalutata e non adeguatamente trattata, è l’ipertensione. È quanto emerge da uno studio, pubblicato sul “Journal of Neurological Sciences”, organo ufficiale della “World Federation of Neurology”, che ha coinvolto 22 ospedali in 7 paesi europei: Italia, […]

Ipertensione arteriosa: è colpa dei geni?

Ipertensione arteriosa: è colpa dei geni?

Quattro geni del sistema renina-angiotensina contribuiscono a provocare l’ipertensione arteriosa, non permettendo il regolare bilancio idrosalino dell’organismo umano. Lo hanno dimostrato i ricercatori dell’Unità di epidemiologia e genetica delle popolazioni dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Cnr di Avellino in collaborazione con quelli del dipartimento Assistenziale di clinica medica dell’Università “Federico II” di Napoli. Varianti genetiche che riducono l’eliminazione del sodio a livello renale, sono associate a un rischio tre volte maggiore di ipertensione arteriosa. E’ questa la conclusione della ricerca del gruppo di lavoro coordinato da Alfonso Siani del Cnr di Avellino. I ricercatori hanno focalizzato la loro attenzione su quattro geni del sistema renina-angiotensina. Questo sistema è un regolatore […]