Nell’alimentazione e nei geni la buona vecchiaia

Nell’alimentazione e nei geni la buona vecchiaia

Ricercatore dell’Istituto Superiore di Sanità su Science svela come la corretta alimentazione e i geni rallentano l’invecchiamento. Garaci: “Nuovo successo della nostra collaborazione con gli Stati Uniti, il nostro obiettivo è fare invecchiare in salute gli italiani”. Fontana: “Confermati anche sull’uomo gli effetti della restrizione calorica”. Dagli organismi unicellulari all’uomo, tutti gli esseri viventi vivono più a lungo grazie alla riduzione dell’apporto calorico. Lo spiega l’ultimo numero di Science in uscita domani con un lungo articolo che passa in rassegna i meccanismi metabolici e molecolari che rallentano l’invecchiamento e promuovono salute negli animali da esperimento e nell’uomo sottoposti ad un regime di restrizione calorica o ad altri interventi genetici e […]

Restrizione calorica e salute

Restrizione calorica e salute

Invecchiamento, obesità e dieta ipocalorica: lo stato dell’arte in un articolo sul Jama. La restrizione calorica è senza dubbio fonte di cambiamenti funzionali, metabolici e ormonali benefici per la nostra salute, tali da ridurre significativamente i fattori di rischio per lo sviluppo del diabete, delle patologie cardiovascolari e di alcuni tipi di cancro. Lo hanno dimostrato numerosi studi epidemiologici e clinici che, tuttavia, non hanno ancora evidenziato quale debba essere il preciso introito calorico giornaliero o la massa grassa corporea associati alla salute e alla longevità. E’ inoltre possibile che persino una moderata restrizione calorica possa essere pericolosa per determinati pazienti quali le persone estremamente magre e prive di una […]

L’aspirina contro il rischio tumore

Secondo un gruppo di ricercatori americani, un’aspirina al giorno potrebbe prevenire l’insorgere di una delle più comuni forme di cancro alle ovaie. Nonostante i risultati incoraggianti, gli stessi studiosi hanno evidenziato che la ricerca che li ha portati a tali conclusioni è, da un punto di vista oggettivo, limitata, a causa dell’esiguo numero di donne prese in esame, e della mancanza di informazione specifica sulla quantità di aspirina assunta e sui motivi per cui è stata usata. Per questo sconsigliano di fare uso di aspirina esclusivamente per prevenire il tumore alle ovaie. Il cancro alle ovaie è una forma tumorale difficile da curare in quanto raramente viene rilevato nei suoi […]

Rivalutati i radicali liberi

Rivalutati i radicali liberi

Una nuova funzione (benefica) nella regolazione della normale espressione genica rivelata da una ricerca di base dell’Isa-Cnr, pubblicata su Science E’ a tutti noto che i radicali liberi sono responsabili dell’invecchiamento e dell’insorgenza di patologie degenerative e/o proliferative, come il cancro. Una recente scoperta effettuata presso l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione (Isa) del Cnr di Avellino, diretto da Antonio Malorni, ha scardinato questa consolidata immagine deleteria, assegnando ai radicali liberi un ruolo di regolazione dell’espressione genica, almeno nel caso studiato dei geni responsivi agli estrogeni. La scoperta, pubblicata sul secondo numero del 2008 della rivista Science, ha la firma di un team esclusivamente italiano. Come è noto, il nostro DNA, una […]

Nel 2030 invecchiare non sarà più un problema

Nel 2030 invecchiare non sarà più un problema

Uno studio dell’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (Irpps) del Consiglio nazionale delle ricerche disegna gli scenari futuri positivi e immagina le misure politiche adeguate per un’Italia al 2030: dagli anziani alle pari opportunità, dal federalismo al no profit, le priorità da affrontare in una società molto diversa da quella attuale. Nel 2030 invecchiare non sarà più un problema, e la tecnologia ricoprirà una fondamentale importanza per il miglioramento delle condizioni di vita degli over 65 che vivono da soli. Il modello di società italiana futura vedrà sparire anche la tradizionale divisione dei ruoli maschili e femminili, senza più tipologie da proteggere né indirizzi da seguire nell’ambito […]