Bottiglie intelligenti e schermi flessibili: le nanotecnologie per l’industria del futuro

Nato dalla collaborazione tra l’Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati del Cnr di Bologna e la Libera università di Bruxelles, Naimo, il progetto sulle nanotecnologie del VI Programma quadro della ricerca Ue, porterà alla realizzazione di tecnologie per la fabbricazione di materiali intelligenti a basso costo ed ecompatibili. Consentirà di realizzare bottiglie che ci avvisano quando il loro contenuto si sta deteriorando, indumenti dotati di chip per monitorare le funzioni vitali, ma anche schermi flessibili che possono essere arrotolati e infilati comodamente in borsetta. È Naimo, Nanoscale integrated processing of self-organizing multifunctional organic materials, il primo progetto integrato sulle nanotecnologie del VI Programma quadro della ricerca europea che diventerà […]