Aspirina o … ciliegie?

I ricercatori della Michigan State University hanno recentemente portato alla luce un’informazione tanto preziosa quanto curiosa: le ciliegie possiedono notevoli impieghi terapeutici, perché proteggono il cuore e hanno effetti antidolorifici. Sembra infatti che nel frutto siano presenti una grande quantità di antociani, dei sali che avrebbero la stessa azione antidolorifica dell’aspirina (senza effetti collaterali, però). Questi stessi sali sono responsabili del colore rosso-arancio delle ciliegie. Secondo i ricercatori le ciliegie sarebbero anche preziosissime nella riduzione dell’ipertensione, nel facilitare il transito intestinale e nel favorire la diuresi. Bisogna poi ricordare che questo gustoso frutto estivo è ricco di vitamine, soprattutto del gruppo A e C, contiene molti sali minerali come il […]