Fu una costoletta ad uccidere Mozart?

Dopo il giallo della morte di Napoleone, in questi giorni è tornato alla ribalta un altro caso irrisolto, una celebre morte sospetta che ha fatto versare fiumi d’inchiostro. Questa volta parliamo di Wolfgang Amadeus Mozart, il geniale compositore morto nel 1791 a Vienna in età giovanissima. Uno specialista di malattie infettive di Seattle, tale Jan Hirschmann, ha dichiarato di avere scoperto la reale causa della morte, in seguito ad una ricerca di carattere storico e biografico: secondo le sue conclusioni l’assassino è …una costoletta di maiale mal cotta ed infestata dai vermi che Mozart avrebbe mangiato, procurandogli la trichinosi, malattia parassitaria allora sconosciuta e quindi incurabile. Ma come fa Hirschmann […]