I materiali del futuro? Potenzialmente ‘muscolosi’

I materiali del futuro? Potenzialmente ‘muscolosi’

Materiali intelligenti e ‘bioispirati’ che si contraggono in risposta a stimoli elettrici. Sono gli elastomeri e in un futuro non lontano potrebbero sostituire un muscolo malato o costituire quello, artificiale, di una nuova generazione di robot. Ma potrebbero anche essere impiegati per costruire display touch screen con risposta vibro-tattile per non vedenti, apparecchi per trasformare movimenti in energia elettrica e lenti per fotocamere che funzionano come l’occhio umano. È la prospettiva illustrata in un articolo pubblicato sulla rivista Science da Federico Carpi dell’Università di Pisa e da Danilo De Rossi, coordinatore del gruppo di studio. ”La ricerca sui materiali chiamati elastomeri dielettrici”, spiega Carpi, “è in fortissima espansione e la […]