Sostituzione denti: uno degli ultimi tabù

La perdita dei denti è un evento difficile da sopportare per chiunque. I problemi non si limitano al semplice aspetto pratico, come potersi gustare un buon pranzo. È la dimensione umana quella più colpita: chi ne è afflitto potrebbe, ad esempio, non riuscire più a sorridere liberamente per mostrare a chi gli sta di fronte quanto apprezza la sua compagnia. Perdita dei denti: uno degli ultimi tabù. Leader nella produzione di dispositivi medicali, Nobel Biocare ritiene che si possa infrangere questo tabù attraverso la conoscenza e l’informazione veicolate da uno strumento di nuova concezione come nobelsmile.com, il nuovo sito Web globale studiato per rivolgersi in modo diretto ed efficace al […]

Endometriosi e fertilità

Endometriosi e fertilità

I medici da tempo sanno che le donne affette da endometriosi hanno spesso difficoltà a rimanere in stato interessante. Un nuovo studio, portato a termine in questi giorni da una equipe di ricercatori anglosassoni, suggerisce che l’endometriosi può causare dei cambiamenti nel corpo femminile che riducono la funzionalità delle strutture che favoriscono la fecondazione. L’endometriosi è una patologia caratterizzata da tessuto uterino che si sviluppa in sedi diverse dall’utero, soprattutto nelle tube di Falloppio e in tutta la regione pelvica dell’addome femminile. Normalmente, l’endometrio uterino si sfalda e viene eliminato periodicamente con la mestruazione; quando però questo tessuto si sviluppa in altre sedi non può essere eliminato e finisce per […]

Una passeggiata fa bene all’umore

Una passeggiata fa bene all’umore

Uno studio condotto presso lo Iowa State University conferma i benefici che ognuno di noi può trarre da una piacevole passeggiata e presenta nuove argomentazioni a favore di questa buona abitudine. Fino ad ora infatti si credeva che per sentirsi più energici e migliorare l’umore fossero necessari esercizi estenuanti sia per durata che per intensità; i ricercatori dello Iowa University hanno invece dimostrato che per raggiungere questi risultati basta camminare per 15 minuti “di buon passo”. Nello studio sono state coinvolte 20 persone, tra uomini e donne, con un’età che si aggirava intorno ai 50 anni. È stato loro chiesto di riempire dei questionari prima, durante e dopo i 15 […]