Il massaggio fa bene al cervello dei neonati

Il massaggio fa bene al cervello dei neonati

Una équipe di ricercatori guidata da Lamberto Maffei (Scuola Normale di Pisa e Istituto di Neuroscienze – Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha dimostrato per la prima volta gli effetti benefici della “massage therapy” sulla crescita post natale, in particolare sulla maturazione del sistema visivo. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista “The Journal of Neuroscience”. Arricchire l’ambiente in cui vivono i neonati con il massaggio (“massage therapy”) promuove lo sviluppo cerebrale ed in particolare stimola la maturazione del sistema visivo. E’ il risultato di uno studio condotto in parallelo su neonati umani e cuccioli di ratto pubblicato dalla rivista scientifica “The Journal of Neuroscience”. La ricerca è stato realizzata grazie […]

Combattere l’alcolismo con la salvia!

Combattere l’alcolismo con la salvia!

Topi “bevitori” diventano astemi. Grazie ad una specie di salvia cinese. Lo hanno scoperto e sperimentato i ricercatori dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) di Cagliari. Comincia ora la sperimentazione sull’uomo Combattere l’alcolismo con la salvia: è l’obiettivo di un gruppo di ricercatori dell’Istituto di neuroscienze del Cnr di Cagliari, che, sotto la guida di Giancarlo Colombo, ha scoperto e sperimentato che la pianta ha interessanti proprietà anche per la cura dell’alcolismo. Le radici secche della Salvia Miltiorrhiza – è il nome scientifico della pianta, originaria della Cina, che appartiene alla famiglia delle Labiatae – sono da tempo largamente usate nella medicina popolare cinese per curare alcune […]

La scienza non fa rima con donna

Uno studio condotto dai ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) per conto della Commissione Europea – DG Ricerca&Sviluppo, mette in luce l’enorme divario esistente nel mondo scientifico tra uomini e donne: considerando un campione di circa 100.000 brevetti e 30.000 pubblicazioni il sesso femminile occupa infatti appena il 25% circa del totale. Che si tratti di un terribile virus che si aggira tra i laboratori scientifici colpendo le donne scienziato e rendendole improduttive? Leggendo i dati dello studio effettuato in collaborazione tra CNR e Biosoft sas per conto della Commissione Europea a qualcuno il dubbio potrebbe anche essere venuto. Infatti dallo studio Scientific and Technological Performance by Gender emerge […]