Cambiamenti oceanici mai visti

Nell’ultimo decennio il riscaldamento terrestre ha portato a mutamenti biologici su scala oceanica senza precedenti. Un nuovo studio internazionale, a cui partecipa il Cnr-Ismar, suggerisce che le future variazioni di temperatura avranno effetti ancor più importanti sulla vita marina. I risultati, pubblicati su Nature Climate Change, sono stati ottenuti grazie a un nuovo modello numerico […]

Caldo estremo? E’ la temperatura media che sale

Non è un cambiamento nella variabilità climatica a provocare un aumento degli eventi eccezionalmente caldi, ma uno spostamento delle temperature giornaliere verso valori più elevati. È il risultato di una recente ricerca dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr. I periodi di caldo intenso sono in aumento ed è opinione diffusa che ciò […]

Eventi naturali: questo il rischio per l’Italia

Un pericolo sparso su tutto il territorio, che vede particolarmente colpite le Regioni Trentino Alto Adige, Campania, Sicilia e Piemonte. Lo rileva il catalogo storico di eventi di frane e inondazioni realizzato dall’Irpi-Cnr di cui si è parlato nel Convegno organizzato dal Dipartimento terra e ambiente del Cnr svoltosi a Roma e dove sono stati […]

Dalle correnti oceaniche informazioni sul clima futuro

Capire come le masse d’acqua si mescolino e trasferiscano il calore è un passo fondamentale per comprendere in che modo i movimenti oceanici influiranno sul clima del prossimo secolo. Senza questa conoscenza, tutti i modelli numerici che prevedono scenari di cambiamento climatico non potranno che dare informazioni approssimative. Durante l’esperimento internazionale di Sismica oceanografica Adriaseismic-09, […]

Troppa Co2? Sotterriamola

Le emissioni di gas serra sono oggi uno dei maggiori problemi ambientali che la comunità scientifica e le autorità politiche si trovino ad affrontare. “I cambiamenti climatici in corso”, sostiene Giovanni Gianelli, direttore dell’Istituto di geoscienze e georisorse (Igg) del Cnr di Pisa, “hanno portato alla luce la necessità di ridurre drasticamente le emissioni di […]

L’autunno caldo spinge il 2011 verso il podio

Quello appena terminato è il quarto autunno con le maggiori temperature degli ultimi due secoli (+1.33°C), secondo i dati rilevati per l’Italia dall’Isac-Cnr. L’anomalia, in attesa dei dati di dicembre, sta portando l’anno al termine al terzo posto tra i più caldi. Il Wmo rileva invece il 2011 a livello globale come il 10° per […]