Con la plastica biodegradabile anche le serre diventano ecologiche

I ricercatori del CNR di Pozzuoli (NA) stanno mettendo a punto materiali plastici biodegradabili da impiegare per la pacciamatura dei terreni o la costruzione dei tunnel: una tecnica destinata a risolvere un problema che solo in Italia interessa 100.000 ettari di aree coltivate. Il mondo dell’agricoltura potrebbe subire una vera e propria rivoluzione ecologica: i laboratori dell’Istituto di Chimica e Tecnologia dei Polimeri del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pozzuoli (Napoli) stanno infatti mettendo a punto una plastica biodegradabile, ideale per pacciamare i terreni agricoli. Un’invenzione in grado di risolvere un problema terribilmente serio, dal momento che in Italia le sostanze plastiche utilizzate per la pacciamatura dei suoli – soprattutto […]