Disabilità intellettive: Identificato il meccanismo

Un team di ricerca dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano e dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-In) ha scoperto il meccanismo di azione di un gene (Setd5) la cui mutazione è associata ad alcune forme di disabilità intellettive, spesso accompagnate da manifestazioni autistiche. Lo studio, svolto in collaborazione con le università di […]

Pseudomonas aeruginosa: svelato uno dei meccanismi di resistenza agli antibiotici

L’infezione causata da questo batterio colpisce in ospedale i pazienti immunodepressi: difficile da debellare a causa della resistenza agli antibiotici, può infettare diversi organi. Un team di ricercatori, cui partecipa l’Istituto di cristallografia del Cnr, ha scoperto il ruolo funzionale della proteina LecB nella protezione delle colonie di batteri che causa la persistenza delle infezioni […]

Raggi X di nuova concezione per la ricerca cardiovascolare 

Utilizzare le sorgenti di raggi X compatte e ultraveloci per l’analisi TAC della dinamica ventricolare cardiaca. Questo il risultato di uno studio, pubblicato su Scientific Reports, nato dalla collaborazione tra l’Istituto nazionale di ottica, l’Istituto di fisiologia clinica, l’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche, insieme all’Istituto nazionale di fisica nucleare […]

Nuovi materiali intelligenti: un passo verso il cuore artificiale

Un approccio interdisciplinare che vede coinvolti l’Istituto nazionale di ottica del Cnr, l’Università di Firenze e il Lens ha reso possibile lo sviluppo di un innovativo materiale foto-responsivo, capace di riprodurre le proprietà meccaniche del cuore umano. Il risultato è stato pubblicato su Circulation Research ottenendo copertina e selezione come Editor’s Picks Combinando competenze in […]

Fumano ancora due italiani su dieci

Giornata mondiale senza tabacco: fumano ancora due italiani su dieci, al sud la percentuale più alta di fumatrici.  Pacifici: “serve incentivare campagne di dissuasione al fumo, soprattutto fra i giovani. I nuovi prodotti, sigarette elettroniche e tabacco riscaldato, inoltre, spesso utilizzati anche nei luoghi pubblici, minano il valore educativo delle leggi antifumo”. In crescita tra […]

Neonati prematuri, un team per aiutarli

Neonati prematuri: sinergia tra ISS, neonatologi e neuropsichiatri per il riconoscimento dei disturbi dello sviluppo, la diagnosi e l’intervento precoce Una rete per il monitoraggio e la sorveglianza dei nati prematuri. E’ questo l’ultimo risultato della collaborazione tra Istituto Superiore di Sanità (ISS), Società Italiana di Neonatologia (SIN) e Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e […]

Nel futuro della medicina c’è luce. Di sincrotrone

La medicina del futuro sarà sempre più nanotecnologica, a partire da uno dei settori più delicati, quello dell’oncologia. A confermarlo uno dei maggiori esperti mondiali, Giorgio Margaritondo del Politecnico Federale di Losanna, intervenuto alla ‘X Conferenza internazionale sui materiali nanostrutturati’ tenutasi a Roma, presso il Cnr e l’università ‘La Sapienza’. “In questi ultimi anni”, spiega […]

Dimmi di che ti fai… se lo sai

Esistono circa 470 nuove sostanze psicoattive, in continuo aumento e di tutti i tipi. Secondo i dati dell’Espad (European School Survey Project on Alcohol and other Drugs), raccolti per l’Italia dall’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Cnr di Pisa, fra i 15 e i 19 anni si segnala anche un significativo numero di ragazzi che […]

Sanità: la meningite fa paura, il 77% dei genitori ricorre al vaccino per i figli

Il pediatra è la principale fonte di informazione, ma il 67% delle famiglie non ha ricevuto notizie sulla vaccinazione contro il meningococco B. Pesano ancora ignoranza (il 14,5% dei genitori non conosce la malattia) e pregiudizi (il 62% pensa che i vaccini possano causare patologie gravi come l’autismo).  L’84% dei genitori italiani è consapevole che […]

Test gamba: mancanza di equilibrio è un segnale di rischio

L’incapacità di mantenersi in equilibrio su una sola gamba per oltre 20 secondi si associa a un rischio aumentato di deficit cognitivo e danno microangiopatico cerebrale in persone altrimenti sane e asintomatiche.  È quanto conclude uno studio pubblicato su Stroke e coordinato da Yasuharu Tabara, professore associato presso il Centro di medicina genomica all’università di […]