Come tenere a distanza i virus

Come tenere a distanza i virus

L’autunno è il periodo dell’anno più a rischio per contrarre raffreddori e mal di gola perché la temperatura si abbassa improvvisamente. Ma in realtà il freddo svolge solo un ruolo di favoreggiatore: i veri responsabili sono i virus, soprattutto se trovano un sistema immunitario inefficiente. Come possiamo farci trovare pronti a fronteggiarli? “In attesa della vaccinazione anti influenzale che, è bene ricordarlo, ci immunizza contro il virus influenzale, ma non contro tutti i virus respiratori”, spiega Roberto Volpe, del Servizio prevenzione e protezione (Spp) del Cnr, “ognuno di noi può adottare alcuni semplici accorgimenti igienici. È buona abitudine ad esempio, coprirsi naso e bocca ogni volta che si starnutisce o […]

E’ l’uomo la prima causa prima dei disastri naturali

E’ l’uomo la prima causa prima dei disastri naturali

Con il sopraggiungere dell’autunno, l’arrivo delle prime piogge è sempre stato considerato una salvezza per i terreni assetati e i torrenti prosciugati. Tuttavia ora con l’estesa urbanizzazione, l’impermeabilizzazione e il consumo di suolo, questi eventi atmosferici rischiano di diventare un pericolo. Per capire il perché, abbiamo chiesto chiarimenti a Maurizio Polemio, dell’Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Irpi) del Cnr, che di recente ha pubblicato i risultati di uno studio, che fonde l’analisi spaziale con quella temporale e in cui si confronta il trend degli eventi catastrofici idrogeologici con le modificazioni climatiche e l’antropizzazione, con particolare riferimento alla Calabria e alla Puglia. “Sono stati utilizzati dati raccolti a partire […]

Estate rovente, autunno sofferente

Estate rovente, autunno sofferente

L’autunno arriva dopo una delle estati più calde degli ultimi anni: secondo i climatologi la più rovente dopo quella del 2003. D’altronde sono stati ben sette – da Caronte a Caligola, da Minosse a Lucifero – gli anticicloni subtropicali sahariani che hanno fatto salire le temperature fino a 40 gradi in molte città italiane, portando con loro siccità e facilitando la diffusione di incendi. È facile immaginare che un’estate così bollente abbia conseguenze nei mesi successivi sull’agricoltura, sui boschi e, più in generale, sugli ecosistemi naturali. “Mais, girasole, barbabietola sono in quantità inferiore poiché hanno subito forti ripercussioni, ma gli effetti del caldo si sono fatti sentire anche sulla produzione […]

Autunno: cosa ci aspetta?

Autunno: cosa ci aspetta?

Un altro autunno è alle porte. Quali sorprese ci riserverà il clima dopo l’afa estiva e il caldo torrido, al centro del dibattito mediatico della stagione appena passata? “Rispetto alla questione del forte riscaldamento, la serie degli autunni passati mostra un trend significativamente meno ripido a confronto con le serie estive e primaverili”, dice Michele Brunetti, ricercatore dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima (Isac) del Cnr di Bologna, “e per quanto riguarda le precipitazioni, il quadro complessivo è sostanzialmente stabile con massimi e minimi relativi”. ”Nel nostro istituto”, continua Brunetti, “disponiamo di una banca dati di serie storiche, che è la più completa e attendibile in Italia. Sulla base […]

L’autunno caldo spinge il 2011 verso il podio

L’autunno caldo spinge il 2011 verso il podio

Quello appena terminato è il quarto autunno con le maggiori temperature degli ultimi due secoli (+1.33°C), secondo i dati rilevati per l’Italia dall’Isac-Cnr. L’anomalia, in attesa dei dati di dicembre, sta portando l’anno al termine al terzo posto tra i più caldi. Il Wmo rileva invece il 2011 a livello globale come il 10° per temperature. Con il mese di novembre si chiude la stagione autunnale dal punto di vista meteorologico, che per l’Italia si attesta al quarto posto nella classifica dei più caldi degli ultimi due secoli. La banca dati dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Bologna (Isac-Cnr) ha rilevato un’anomalia della […]