Cuore più a rischio se sei depresso

Depressione e malattie coronariche sono strettamente legate. Lo dimostra un recente studio sull’invecchiamento condotto dall’Istituto di neuroscienze del Cnr di Padova. L’alta prevalenza nella popolazione anziana di sintomi depressivi impone un’attenzione particolare a questa associazione e adeguati interventi per un problema di salute pubblica. Gli anziani italiani sono i più depressi d’Europa: il 42% della popolazione italiana ultrasessantacinquenne soffre di questa patologia, con una più alta incidenza tra le donne (52%) rispetto agli uomini (31%). E’ il risultato di un’analisi di un recente studio italiano longitudinale sull’invecchiamento, condotta da Stefania Maggi, ricercatrice dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche (In-Cnr) di Padova. L’indagine dell’Ilsa (Italian Longitudinal Study on Aging), […]

Attenzione al colpo di calore

Attenzione al colpo di calore

Anche quest’anno, volenti o nolenti, è arrivato il caldo. Ecco poche regole per non correre rischi anche con un clima tropicale. Il nostro organismo svolge le sue funzioni all’interno di un intervallo di temperatura, ma se la colonnina di mercurio sale oltre un certo limite entra in gioco un meccanismo che ci permette di raffreddare il nostro corpo: la sudorazione. Il sudore viene prodotto dalle ghiandole sudoripare e tramite la sua evaporazione è in grado di abbassare la temperatura della pelle. Questo sistema funziona solo se c’è acqua in eccesso nell’organismo. Quando non c’è più disponibilità d’acqua cominciano i problemi: quello che si rischia è il classico colpo di calore. […]