Assieme alla pancetta sparisce anche l’affanno

Assieme alla pancetta sparisce anche l’affanno

I ricercatori degli Istituti di Fisiologia Clinica e della Sez. CNUCE (Centro Nazionale Universitario di Calcolo Elettronico) dell’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione (ISTI), del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa, hanno condotto una vasta indagine epidemiologica respiratoria su 1426 individui, stabilendo che la perdita di peso può migliorare sensibilmente la funzione polmonare. La classica pancetta che affligge soprattutto gli uomini non è soltanto antiestetica, ma anche molto insidiosa per la salute, in particolare dei polmoni. A stabilire l’influenza che l’eccesso di peso, specialmente all’altezza del punto vita, può avere sulla capacità di respirare profondamente è uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di Fisiologia Clinica (guidati da Giovanni Viegi), in […]