Il futuro va a idrogeno

Il futuro va a idrogeno

L’Itae Cnr di Messina, nel corso del Convegno “H2 Roma 2005”, ha presentato le proprie tecnologie per la produzione, l’accumulo e l’utilizzo dell’idrogeno. Dal prototipo di generatore di idrogeno da GPL per applicazioni residenziali, alla realizzazione di celle a combustibile per alimentare computer portatili e telefoni cellulari. Case riscaldate con energia pulita e computer portatili alimentati a idrogeno. Un sogno? “Niente affatto”, spiega Gaetano Cacciola, direttore dell’Istituto di tecnologie avanzate per l’energia (Itae) del Cnr di Messina, intervenuto al Convegno: “H2 Roma 2005 – L’auto parla del suo futuro, la ricerca disegna il percorso”. “E’ dal 1980 che abbiamo rivolto il nostro impegno alla realizzazione di nuove tecnologie da mettere […]

Allarme cavallette?

Allarme cavallette?

L’invasione estiva degli insetti è un fatto normale, anche in città e al nord, come spiegano i ricercatori dell’Istituto per lo studio degli ecosistemi del Cnr di Sassari. Che per evitare un eccessivo uso di ‘armi chimiche’ consigliano la lotta contro le uova. Prima Bologna, poi Torino: la notizia di invasioni di cavallette, in questi caldi giorni d’estate, come già nel 2004, rimbalza in diverse, lontane e talvolta “insospettabili” regioni italiane. Se lo scorso anno, infatti, teatro del fenomeno è stato essenzialmente il sud del Paese, in questo 2005 le invasioni vengono registrate anche al nord, in Piemonte ed in Emilia. “Niente di nuovo, in realtà”, rassicura Roberto Pantaleoni, ricercatore […]

Nel 2030 invecchiare non sarà più un problema

Nel 2030 invecchiare non sarà più un problema

Uno studio dell’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (Irpps) del Consiglio nazionale delle ricerche disegna gli scenari futuri positivi e immagina le misure politiche adeguate per un’Italia al 2030: dagli anziani alle pari opportunità, dal federalismo al no profit, le priorità da affrontare in una società molto diversa da quella attuale. Nel 2030 invecchiare non sarà più un problema, e la tecnologia ricoprirà una fondamentale importanza per il miglioramento delle condizioni di vita degli over 65 che vivono da soli. Il modello di società italiana futura vedrà sparire anche la tradizionale divisione dei ruoli maschili e femminili, senza più tipologie da proteggere né indirizzi da seguire nell’ambito […]

Mucillagini sull’Himalaya

La fioritura, scoperta dal CNR-ISE di Pallanza in un lago del Nepal nell’ambito del Progetto EV-K2-CNR, risale a quasi cento anni fa ed è stata con tutta probabilità la causa della morte della specie endemica di Daphnia, la “pulce d’acqua” di una famosa canzone. Che le mucillagini possano manifestarsi più o meno puntualmente nell’Adriatico settentrionale è cosa attesa, specie in estati particolarmente calde. La “colpa” è delle diatomee, alghe microscopiche caratterizzate da un rivestimento siliceo, che in particolari condizioni climatiche (temperature elevate, scarsa disponibilità di azoto e fosforo, accresciuta disponibilità di carbonio, forte illuminazione) aumentano la produzione fotosintetica dei mucopolisaccaridi (carboidrati): questi ultimi vengono riversati all’esterno della cellula costituendo una […]

La casa fa male alla salute

La casa fa male alla salute

Non sempre è vero che per sfuggire all’inquinamento sia meglio restare al chiuso. Secondo una ricercatrice del Cnr tra le quattro mura di casa, ufficio e scuola si rischia di più. Quanto inquinano le vernici che usiamo per tinteggiare muri e infissi? Quanto le colle utilizzate per i mobili e le tappezzerie, i detersivi o il toner della stampante? “All’interno degli ambienti chiusi si nascondono molti inquinanti nocivi per la nostra salute”, avverte Carla Iacobelli, ricercatrice del Servizio prevenzione e protezione del Consiglio nazionale delle ricerche, che sull’argomento ha appena curato una pubblicazione, L’ambiente confinato – rischio chimico, fisico, biologico, edita dall’università telematica Marconi. “Il più delle volte – sostiene […]

Antartide: iceberg in rotta di collisione

Iceberg in rotta di collisione verso il Ghiacciaio Drygalski in Antartide. Le immagini da satellite delle Agenzie Spaziali Europea e Americana (ESA e NASA) stanno dando un grande risalto alla possibile collisione fra le masse di ghiaccio dell’iceberg denominato B15 A (circa due milioni di tonnellate) e della Lingua del ghiacciaio galleggiante Drygalski (600 tonnellate). L’area della collisione è quella di Baia Terra Nova (Mare di Ross, Antartide), dove è presente la Base italiana “Stazione Mario Zucchelli” del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica. In caso di collisione fra la Lingua Drygalski e l’iceberg B15A, i ricercatori italiani avranno la possibilità […]

L’altruismo? Arma vincente contro parassiti e truffaldini

L’altruismo? Arma vincente contro parassiti e truffaldini

Emerge da uno studio condotto dall’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione (Istc) del Cnr sui pipistrelli vampiri, maestri in questa strategia nel gruppo. C’è chi si immola per la patria o per un causa religiosa, chi rischia la propria vita per salvarne un’altra o fa piccole azioni per aiutare il prossimo. Di esempi di altruismo sono piene le cronache. Ma quali sono le cause che spingono l’uomo a fare il bene degli altri senza tener conto di se stesso? Una spiegazione ci viene offerta dal mondo animale. In particolare, dai pipistrelli vampiri, brutti sì, ma generosi. Anche con individui con i quali non sono imparentati. A studiarne “la condotta” […]

Combattere l’alcolismo con la salvia!

Combattere l’alcolismo con la salvia!

Topi “bevitori” diventano astemi. Grazie ad una specie di salvia cinese. Lo hanno scoperto e sperimentato i ricercatori dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (In-Cnr) di Cagliari. Comincia ora la sperimentazione sull’uomo Combattere l’alcolismo con la salvia: è l’obiettivo di un gruppo di ricercatori dell’Istituto di neuroscienze del Cnr di Cagliari, che, sotto la guida di Giancarlo Colombo, ha scoperto e sperimentato che la pianta ha interessanti proprietà anche per la cura dell’alcolismo. Le radici secche della Salvia Miltiorrhiza – è il nome scientifico della pianta, originaria della Cina, che appartiene alla famiglia delle Labiatae – sono da tempo largamente usate nella medicina popolare cinese per curare alcune […]

Arriva il vestito anti-fumo

Arriva il vestito anti-fumo

La rivoluzione della moda targata Cnr: la nuova frontiera della moda passa per le tecnologie più all´avanguardia, quelle che applicano innovazioni da fantascienza ai tessuti sintetici e naturali. Non solo la legge, in vigore dal 10 gennaio, ma presto anche la maglia “antifumo”. E’ quella che potrà indossare chi, dopo aver trascorso una serata in pizzeria o in luoghi il cui ricambio d’aria è ridotto, non vuole tornare a casa con addosso odori di sigarette e di cibo. Ci hanno pensato i ricercatori dell’Istituto di chimica e tecnologia dei polimeri del Cnr di Napoli, che hanno realizzato un tessuto naturale in grado di assorbire gli odori inclusi quelli, sgradevoli, del […]

Il maremoto si può prevedere

Il maremoto si può prevedere

L’enorme numero di vittime avrebbe potuto essere evitato con una miglior organizzazione, secondo un ricercatore dell’Ismar-Cnr, che spiega come e perché il fenomeno sia così devastante Come può lo spostamento di una zolla continentale, generalmente dell’ordine di 10 cm. o poco più, provocare un innalzamento o abbassamento della superficie marina esteso per decine o centinaia di chilometri, che si propaga a velocità di centinaia di km. orari e che a riva provoca un muro d’acqua alto decine di metri? E le conseguenze di questi fenomeni sono prevedibili? “I terremoti sono dovuti a improvvisi e rapidi spostamenti di zolle adiacenti che al massimo, e raramente, giungono a un metro o poco […]