la primavera più calda degli ultimi due secoli

la primavera più calda degli ultimi due secoli

La banca dati dell’Isac-Cnr assegna il record alla primavera (marzo-maggio) appena trascorsa, con +2.3 gradi rispetto alla media di confronto 1961-90. Il primato segue quello dell’inverno 2006-2007 e dell’aprile scorso, anch’essi i più caldi dal 1800. Quella appena trascorsa è stata la primavera più calda dal 1800 ad oggi. Un nuovo record, dunque, dopo quello stabilito dal mese di aprile e dall’inverno 2006-07. Questa la notizia che giunge dalla banca dati dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna (Isac-Cnr) dopo la conclusione del rilevamento stagionale (effettuato dal primo marzo al 30 maggio). “Non sono bastate, infatti, le temperature più fresche degli ultimi giorni […]

Torna la Biga da Monteleone

Torna la Biga da Monteleone

Dal 20 aprile 2007 presso il Metropolitan Museum di New York sarà possibile ammirare la Biga da Monteleone di Spoleto completamente restaurata. E’ il risultato del lavoro di un team di restauratori del museo con la partecipazione di Adriana Emiliozzi dell’Iscima-Cnr. Il principesco carro da parata proveniente da Monteleone di Spoleto, risalente al VI secolo a C. e conservato nella sezione etrusca delle nuove Greek and Roman Galleries del Metropolitan Museum of Art di New York, torna a ‘risplendere’ nella sua originaria struttura, grazie al lavoro dei restauratori del museo e di Adriana Emiliozzi ricercatrice dell’Istituto di studi sulle civiltà italiche e del Mediterraneo antico (Iscima) del Consiglio nazionale delle […]

La coppia? Questione di potere

La coppia? Questione di potere

La questione della parità e/o disuguaglianza tra uomini e donne, benché antica quanto l’umanità stessa, non smette di essere attuale. La condizione femminile rispetto a quella maschile, le dinamiche del potere esercitato dall’uomo sulla donna (e viceversa), possono essere affrontate nell’ambito politico, economico, lavorativo ma anche – o soprattutto – in quello della coppia. Rita D’Amico, ricercatrice presso l’Istituto di Scienze e tecnologie della cognizione del Cnr e docente di Psicologia sociale e Psicologia delle relazioni interpersonali presso l’Università del Molise, nel suo volume su “Le relazioni di coppia” (Editori Laterza, Bari 2006, pp. 176, euro 18.00) analizza proprio gli aspetti di ‘potere, dipendenza, autonomia’ che si sviluppano in tale […]

La morte cerebrale è ancora vita?

La morte cerebrale è ancora vita?

Questo l’interrogativo posto da “Finis vitae”, testo promosso e pubblicato dal CNR in cui alcuni dei maggiori esperti internazionali affrontano la definizione di ‘morte’ e i criteri per accertarla, su cui anche l’esperienza clinica pone seri dubbi. Il tema della ‘dolce morte’ divide studiosi, mass media e opinione pubblica. Invece, sulla definizione di ‘morte’ e sui criteri per accertarla, il dibattito scientifico e culturale si è affievolito. I principali interrogativi su tale problematica sono ora affrontati in ‘Finis vitae. Is Brain Death still Life?’, un testo pubblicato con il sostegno del Consiglio Nazionale delle Ricerche, che raccoglie gli interventi di autorevoli medici, giuristi e filosofi, europei e americani. Il libro, […]

Il Dvd gira a idrogeno

Il Cnr illustra i suoi progetti nell’ambito della manifestazione H2 Roma: dai computer e lettori alimentati a celle a combustibile alle tecnologie destinate ai veicoli speciali. Presentato, durante il workshop ‘Energia e mobilità ad una svolta’, anche il progetto del primo centro testing nazionale dell’Itae-Cnr per favorire il rapporto tra potenziali utenti e produttori delle nuove tecnologie dell’idrogeno. L’alimentazione a idrogeno è spesso citata come una prospettiva incoraggiante, seppur ancora incerta. Quasi sempre, però, si sente parlare dell’utilizzo di tale elemento nel settore dei trasporti, mentre il Consiglio nazionale delle ricerche sostiene da anni l’impegno volto anche a sviluppare la tecnologia destinata ai sistemi portatili (alimentatori per computer e dvd) […]

Contro afa e gelo basta un cortile

Per migliorare il clima in città, e la nostra bolletta della luce, potrebbe bastare qualche albero, una piccola siepe e un giardinetto nel cortile sotto casa o in quello delle scuole. E’ quanto risulta da una ricerca condotta a Firenze dall’Istituto di biometeorologia del Cnr. Fino a tre, quattro, cinque gradi in più o in meno. E’ la variazione della temperatura nelle città se avessimo più verde nei cortili di case e scuole. Uno studio dell’Istituto di Biometeorologia (Ibimet) del Cnr di Firenze ha evidenziato che macchie di aree verdi presenti all’interno di piccole strutture architettoniche, come i cortili, possono creare delle “isole felici” dal punto di vista termico, a […]

Il crisantemo? Ottimo per il latte

Il crisantemo? Ottimo per il latte

L’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo del Cnr di Sassari ha individuato nuove interessanti proprietà di una varietà della pianta, che la rendono particolarmente adatta come specie da pascolo e coltura per l’agricoltura biologica. Da sempre avvolto da un’aurea di superstizione dura a scomparire, fiore un po’ melanconico, ‘gloria dell’autunno’ secondo Confucio, il crisantemo sembra aver finalmente trovato la strada per la propria rivincita. Pianta erbacea diffusa negli incolti e ritenuta infestante per varie colture, il crisantemo (Chrysanthemum coronarium L.) sembra invece possedere interessanti caratteristiche come specie da pascolo. “Il crisantemo”, afferma Leonardo Sulas dell’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente mediterraneo (Ispaam) del Consiglio nazionale […]

La comunicazione comincia imitando

La comunicazione comincia imitando

Uno studio dimostra che la capacità di riconoscere e ripetere i gesti e le espressioni, ampiamente studiata nell’uomo, è presente anche nelle scimmie. La ricerca, condotta dall’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione (Istc) del Cnr di Roma e dall’Università di Parma, è stata pubblicata sulla rivista americana PLoS Biology. Un team internazionale, coordinato da Elisabetta Visalberghi dell’Istc-Cnr e Pier Francesco Ferrari del dipartimento di Biologia Evolutiva e Funzionale dell’Università di Parma, ha dimostrato che anche le scimmie appena nate, proprio come i nostri neonati, sono in grado di ripetere alcuni gesti facciali mostrati loro dallo sperimentatore, come il protrudere la lingua o aprire la bocca. E hanno capito anche […]

Aceto spray multiuso

Ricercatori del Cnr di Pozzuoli stanno sperimentando un materiale a basso costo in grado di proteggere piante e fiori dagli insetti e dalle erbacce. Perfettamente ecologico, si ricava dagli scarti dell’aceto. E’ una soluzione spray di colore scuro, formata da granuli di decine di micron di spessore (0.01-0.05 millimetri) dispersi in una resina biodegradabile, che può formare una pellicola di protezione su varie superfici. Il materiale innovativo, a base di aceto, è realizzato dall’Istituto di chimica e tecnologie dei polimeri (Ictp) del Cnr di Pozzuoli in collaborazione con l’Acetificio Milano, azienda leader del settore, con sede a Napoli. “Nell’ambito di un programma del Cesvitec – Centro per la promozione e […]

Wallace, l’uomo che gettò nel panico Darwin

Wallace, l’uomo che gettò nel panico Darwin

Federico Focher dell’Istituto di Genetica Molecolare del CNR di Pavia pubblica la prima monografia in italiano dedicata al naturalista vittoriano che elaborò, indipendentemente dal più celebre ‘collega’, l’idea dell’evoluzione delle specie attraverso la selezione naturale. Alfred Russel Wallace, naturalista vittoriano (1823-1913), è un nome ancora pressoché sconosciuto al grande pubblico, almeno nel nostro Paese. Eppure, vanta un primato straordinario: essere stato ‘l’altro uomo’ che scoprì la selezione naturale; ovverosia, colui che nel 1858 (un anno prima della pubblicazione dell’”Origine delle specie!”) gettò letteralmente nel panico Charles Darwin con un manoscritto nel quale sosteneva con sorprendente chiarezza e concisione l’idea, maturata indipendentemente dal ‘collega’, della trasmutazione delle specie attraverso la selezione […]