Il prozac ringiovanisce il cervello

La fluoxetina, antidepressivo ampiamente usato nell’uomo, rivela un’inaspettata azione di potenziamento della plasticità dei circuiti nervosi cerebrali, fino a restituire la vista a ratti ambliopi. Lo affermano ricercatori dell’Istituto di Neuroscienze del Cnr e della Scuola Normale di Pisa in uno studio pubblicato sulla rivista Science. Il prozac, il farmaco antidepressivo largamente usato nel trattamento […]

Giovani a rischio: sempre più alcool il sabato sera

Ecco la fotografia scattata dall’ISS in occasione dell’Alcool Prevention Day ISS 2008. In una serata beve in media 4 bicchieri di cui 1,5 di breezer o aperitivo alcolico, 1,5 di birra e 1 di superalcolico; è questo l’identikit del ragazzo medio italiano tracciato dal Progetto “Il Pilota” realizzato nelle discoteche dall’Osservatorio Nazionale Alcol dell’Istituto Superiore […]

Umore a terra? Bisogna socializzare

La depressione non è un disturbo dell’umore legato solo alla nostra psiche, ma può dipendere anche da alterazioni neuronali all’interno del sistema nervoso. Un matrimonio fallito, l’incertezza del posto di lavoro, problemi economici. Sono tanti i motivi che possono farci sentire con l’umore a terra, rischiando di compromettere i nostri rapporti affettivi e sociali e […]

Un Centro per le malattie rare

Nasce all’Istituto Superiore di Sanità il Centro Nazionale Malattie Rare. istituito il Telefono Verde per i malati: un servizio per milioni di pazienti, per i loro famigliari, per i medici e gli operatori sanitari. In funzione, dal 10 marzo 2008, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 a copertura nazionale. Il Presidente dell’ISS, Enrico […]

Fumo: si fuma sempre di più

L’abitudine al fumo è sempre molto diffusa tra gli italiani. Aumenta inoltre il numero delle sigarette fumate: una in più al giorno a testa. Per questo l’ISS insiste sulla prevenzione e investe, nel contempo, sul progetto MILD per la ricerca di metodi di diagnosi precoce del tumore al polmone Rimane alto il numero dei fumatori […]

Studiare l’atleta per curare il malato

Cuore e cervello costituiscono un asse fondamentale per il mantenimento dell’equilibrio corporeo. Questi due organi dialogano di continuo ed eventuali patologie dell’uno, come l’infarto o la depressione, possono alterare la funzione dell’altro sino a provocare una vera e propria malattia. In particolare lo stress, sia psichico che fisico, sembra capace di alterare la funzionalità di […]

Occhio agli occhi

Un’Italia sempre più presbite, ma anche più consapevole. Un connazionale su due ora sa di “soffrire” di presbiopia, ma non sa come affrontarla. Il Consorzio Comunicazione Vista rende noti alcuni dati sulla salute della vista in Italia. L’indagine, effettuata da CRA per CCV, ha messo in luce che più del 73% della popolazione italiana oltre […]

Osas, la sindrome pericolosa per la guida

L’articolo 32 della Costituzione tutela la salute, intesa come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività. Questo vuol dire, ovviamente, curare le patologie più gravi e diffuse, ma anche disturbi apparentemente meno importanti. Tra i tanti fastidi che turbano il benessere garantito dal nostro statuto c’è il russamento abituale e persistente che – con le […]