Case a rischio veleni

Case a rischio veleni

Gli avvelenamenti sono un fenomeno prevalentemente domestico e coinvolge in gran parte i bambini. “L’83% degli eventi accidentali si verifica in casa e interessa i bambini al di sotto dei 14 anni (56%), con particolare frequenza in quelli da 1 a 4 anni, circa il 40% del totale”, afferma Gianluca Sotis del Servizio di prevenzione e protezione (Spp) del Cnr di Roma. “Farmaci e prodotti domestici rappresentano le cause principali: è necessario, quindi, che siano conservati fuori dalla vista e dalla portata dei bambini e, possibilmente, chiusi a chiave”. Ma quali precauzioni adottare in caso di ingestione o inalazione accidentale di sostanze tossiche? “Le vie di penetrazione di sostanze tossiche […]

Acceleratori laser: nuove prospettive in sala operatoria

Acceleratori laser: nuove prospettive in sala operatoria

Un gruppo di ricercatori europei, coordinato da Antonio Giulietti dell’Ipcf-Cnr, ha sperimentato con successo un nuovo tipo di acceleratore di elettroni, che potrebbe sostituire quelli oggi usati per la terapia dei tumori con minor ingombro e maggiore efficacia. I risultati dell’esperimento sono stati pubblicati sulla rivista Physical Review Letters. Gli acceleratori di particelle di cui tanto si sta parlando in questi giorni, in merito al collaudo di Lhc, trovano com’è noto applicazione, su scala minore, anche in campo medico. Ricerche recenti condotte con laser di ultima generazione potrebbero consentire di aprire la sala operatoria ad apparecchiature per la radioterapia dei tumori meno ingombranti e più efficienti. Un gruppo di ricercatori […]

Cocaina, un pericolo per il cuore

Cocaina, un pericolo per il cuore

Malgrado la sua assunzione sia illegale, l’uso di cocaina registrato negli ultimi dieci anni nel Nord America e nei paesi dell’Europa occidentale è in crescita: è tra l’altro la più comune droga consumata da quanti chiedono soccorso ai dipartimenti di emergenza delle strutture medicali ed è la causa principale di morte per droga negli Usa. “Il suo largo utilizzo è attribuibile alla facilità di assunzione, alla pronta disponibilità di sostanza relativamente pura, al costo abbastanza basso e alla percezione distorta che il suo uso ‘ricreazionale’ sia sicuro”, spiega Michele Emdin dell’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa. “La cocaina invece, oltre ad avere altri effetti, […]

Un’allergia da medaglia

Un’allergia da medaglia

Muscolatura tonica, fisici scultorei, prestazioni eccezionali. Chi più degli atleti olimpionici rappresenta l’immagine della salute? Eppure non sempre sono sani come sembra. Da uno studio condotto dall’Istituto di neurobiologia e medicina molecolare (Inmm) del Cnr di Roma, in collaborazione con la Federazione italiana medico sportiva e con l’Istituto di medicina e scienze dello sport del Coni, è emerso infatti che gli sportivi da medaglia soffrono di asma, malattie allergiche e infezioni delle vie respiratorie più spesso rispetto alle persone ‘normali’. Tra i vari atleti, i più esposti a queste patologie sono quanti praticano sport invernali (sci, sci di fondo, etc.), attività aerobiche (ciclismo, maratona, etc.) e i nuotatori. “Dalla ricerca […]

Succhi e farmaci, un mix rischioso

Succhi e farmaci, un mix rischioso

Molte persone sono a conoscenza che una spremuta di pompelmo, se assunta durante una cura con farmaci, può aumentarne di molto e anche rapidamente la tossicità. Pochi sanno invece che non è solo il pompelmo a causare interazioni farmacologiche con medicinali di sintesi. Ed il problema nasce in particolare durante il periodo estivo, quando si fa maggiore ricorso a bevande dissentanti o rinfrescanti, dal tè alle spremute di agrumi, dal succo di pomodoro a quello di melograno. Inoltre, giustamente, si inviatano le persone anziane a bere di più nel periodo estivo, proprio per evitare la disidratazione, ma sono proprio gli anziani quelli che assumono più farmaci, anche contemporaneamente, e che […]

Sconfiggere il colesterolo

Sconfiggere il colesterolo

Come controllare la colesterolemia attraverso una giusta alimentazione e stili di vita corretti. Lo spiegano in un documento congiunto – pubblicato su “Nutrition Metabolism & Cardiovascular Diseases” – gli esperti del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR), della Nutrition Foundation of Italy (NFI) e di altre istituzioni e associazioni scientifiche italiane. Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, i valori medi della colesterolemia rilevati nella popolazione italiana sono superiori al limite dei 200 mg/dL, dunque oltre la metà della popolazione ha valori ‘non ottimali’ di questo parametro. Per questo, esperti del CNR, della NFI e di altre istituzioni e associazioni scientifiche italiane, hanno redatto e pubblicato un documento dal titolo Non-pharmacological […]

Vaccino anti-Aids sempre più vicino

Vaccino anti-Aids sempre più vicino

Parte l’ISS T-002, protocollo di sperimentazione di fase II del candidato vaccino contro l’infezione da HIV-AIDS, basato sulla proteina Tat di HIV-1 biologicamente attiva, ideato e sviluppato dal Centro Nazionale AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità. Il Centro Nazionale AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità avvia la seconda fase del programma di sperimentazione clinica del vaccino con la partecipazione di 10 centri clinici sull’intero territorio nazionale. Attraverso la rete di eccellenza dei centri coinvolti nello studio la sperimentazione del vaccino sarà resa accessibile alle persone con infezione da HIV. In tutti i centri coinvolti, un’equipe multidisciplinare seguirà il volontario per l’intera durata dello studio. Lo studio sarà sostenuto da tre comitati indipendenti […]

La cocaina nemica del cuore

La cocaina nemica del cuore

Malgrado la sua assunzione sia illegale, l’uso di cocaina registrato negli ultimi dieci anni nel Nord America e nei paesi dell’Europa occidentale è in crescita: è tra l’altro la più comune droga consumata da quanti chiedono soccorso ai dipartimenti di emergenza delle strutture medicali ed è la causa principale di morte per droga negli Usa. “Il suo largo utilizzo è attribuibile alla facilità di assunzione, alla pronta disponibilità di sostanza relativamente pura, al costo abbastanza basso e alla percezione distorta che il suo uso ‘ricreazionale’ sia sicuro”, spiega Michele Emdin dell’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa. “La cocaina invece, oltre ad avere altri effetti, […]

Energy drink, precauzioni per l’uso

Energy drink, precauzioni per l’uso

Contengono caffeina, taurina, ginseng, carboidrati, glucuronolattone e vitamine. Un cocktail di sostanze stimolanti contenuto negli ‘energy drink’, bevande analcoliche molto popolari tra i giovani. Queste bibite dovrebbero combattere la stanchezza, apportando al fisico forza e vitalità. L´Agence Française de Sécurité Sanitaire des Aliments (Afssa), però, ha messo in guardia i consumatori, affermando che la loro innocuità e l’apporto nutrizionale non sono garantiti. In Norvegia e Danimarca sono addirittura proibite, mentre la Gran Bretagna ne sconsiglia l’uso a donne in gravidanza e a persone con problemi cardiovascolari. In Italia, dopo un accesso dibattito tra autorità competenti e produttori, gli energy drink sono venduti nei supermercati e presso i distributori automatici, anche […]

Stress e malattia, alla ricerca di risposte

Stress e malattia, alla ricerca di risposte

Dallo studio della risposta psico-fisica degli atleti di ultra-triathlon, impegnati in prove estreme, nuove prospettive per la cura di malattie cardiovascolari di pazienti comuni, con ‘Ironscience’. E’ quanto stanno sperimentando i ricercatori dell’Ifc-Cnr con i colleghi della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa. Stress e malattia: la relazione è stretta e ora ben documentata. Ma si può recuperare. Lo hanno dimostrato ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con i colleghi della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa, con “Ironscience”, un esperimento scientifico senza precedenti al mondo che ha visto impegnati, all’isola dell’Asinara, in Sardegna, 14 tra i migliori “superatleti” italiani: una gara di “ultra-triathlon” finalizzata a valutare la […]