Astrologia e percorso evolutivo

Comprendere e migliorare la propria vita attraverso
l'oroscopo personale e la consulenza astrologica
Immagine Spettacolo

Natale in tv


Immagine Arrivano i giorni di festa. Giorni da trascorrere in famiglia, a parlare, a stare insieme, a godere momenti di convivialità e serenità. Qualcuno, più felice, altri, più soli. Allora anche la tv può offrire un momento di serenità. Ecco alcuni degli appuntamenti tv dei prossimi giorni proposti dai canali RAI. Augurando, a tutti, di essere in compagnia, anche per guardare la tv.

Grandi film e cartoni animati in prima tv, prestigiosi concerti, spettacoli, programmi di attualità e approfondimento sulle Reti Rai per le feste da Natale a Capodanno. I palinsesti delle festività saranno ricchi di proposte, significative ed esclusive, per telespettatori di ogni età: dagli appuntamenti religiosi ai concerti di musica classica, dai film per bambini, e anche per gli adulti, ai programmi di varietà e alle trasmissioni sui temi della solidarietà e ai programmi di approfondimento storico. Anche i consueti programmi settimanali, già in onda, non mancheranno di riflettere il clima festoso dei prossimi giorni. Il primo appuntamento che ha aperto il periodo natalizio, è stato l'ormai tradizionale "Concerto di Natale dall'Aula del Senato della Repubblica", trasmesso da Raiuno domenica 21 dicembre alle 12.20. E ancora molti appuntamenti con la grande musica: mercoledì 24 dicembre, sulla prima rete alle 12.20, con il "Concerto di Natale" diretto da Riccardo Muti nella Basilica di San Marco a Milano. Vediamo alcuni degli appuntamenti
RAIUNO
Giovedì 25 dicembre, ore 12.40
CONCERTO DI NATALE

Il tradizionale Concerto di Natale dalla Basilica Superiore di San Francesco d'Assisi, anche per questa edizione prevede la partecipazione dell'Orchestra Sinfonica della Rai diretta da una donna, la canadese Keri-Lynn Wilson. Il programma prevede la partecipazione del soprano Anna Caterina Antonacci e del violinista Salvatore Accardo; il coro delle voci bianche dell'Arcum diretto da Paolo Lucci e il gruppo Chicago dei "Sue Conway & The Victory Singers" diretti da Sue Conway. Si eseguiranno musiche di Massenet, Beethoven, Britten, Giordano, Respighi, Mozart e Vivaldi.
Ore 10.30
A SUA IMMAGINE

Puntata speciale di "A Sua Immagine", in diretta da Betlemme e da Baghdad, per riflettere sul messaggio di pace del Natale vissuto dalle comunità cristiane di due paesi feriti dalla violenza e dalla guerra. Intervengono il patriarca di Gerusalemme mons. Michel Sabbah, il custode di Terra Santa padre Giovanni Battistelli e il vescovo ausiliare di Baghdad Shalem Warduni. Dalla basilica di Santa Maria in Trastevere, poco prima del tradizionale pranzo con i poveri di Roma, intervengono il parroco Matteo Zucchi e il presidente della Comunità di Sant"Egidio Andrea Riccardi. Con Lorena Bianchetti in studio, a tirare le fila del discorso, i giornalisti Franco Scaglia e Michele Zanzucchi, autori di best seller sulle tragedie del Medio Oriente e dell'Iraq.
L'EREDITÀ
Prosegue durante il periodo delle festività l'appuntamento quotidiano con "L'eredità", il quiz condotto da Amadeus in onda dal lunedì al sabato alle 18.45 su Raiuno. Anche a San Silvestro L'Eredità offre un'occasione per giocare e divertirsi nell'attesa del classico "cenone". Appuntamento con Amadeus e le "Ereditiere" Giovanna Civitillo, Giulia Olivetti, Gianna Rossi ed Elena Santarelli per salutare il 2002 e accogliere il nuovo anno.
Domenica 28 dicembre, ore 10.30
A SUA IMMAGINE

"Senza figli non c'è futuro". Questo avvertimento dei vescovi italiani è il tema della puntata in onda da Saxa Rubra, con don Oreste Benzi, lo psicologo Tonino Cantelmi e il magistrato minorile Maria L. De Luca. In collegamento da Milano, Brescia e Roma tre famiglie raccontano la loro esperienza di adozioni. Lorena Bianchetti presenta in studio i presepi più belli della mostra "100 presepi".
Lunedì 29 dicembre, ore 21
BUONE NOTIZIE

Raiuno chiude l'anno all'insegna dell'ottimismo. Il 29 dicembre, in prima serata, Licia Colò condurrà "Buone notizie", un format di Salvatore De Pasquale che ha un sottotitolo significativo: "un programma dove c'è sempre il sole". "Buone notizie" è un po' reality show, un po' varietà e un po' infotainment. Nella prima tipologia si inquadra la parte del programma in cui vengono comunicate ad alcune persone del pubblico, in maniera spettacolare, le buone notizie che attendono da tempo.
Tipiche del varietà, invece, sono le due candid camera in cui degli attori, facendo finta di essere in difficoltà, chiederanno ai passanti un gesto gentile: sarà evidenziato in tal modo il buon cuore degli italiani. Di grande impatto emotivo e spettacolare il collegamento con due sale parto, a Roma e Milano, dove nel corso del programma verranno alla luce dei bambini, eventi che, per definizione, costituiscono delle buone notizie. La parte dell'infotainment è affidata ad una redazione, posta al lato del palco, che di tanto in tanto comunicherà al pubblico gli eventi lieti che avvengono nel mondo. La stessa cosa verrà fatta da persone comuni o dai vip presenti in studio. Gli ospiti famosi di Licia Colò, però, non si limiteranno ad informare i telespettatori di avvenimenti felici, ma riceveranno essi stessi una buona notizia nel corso della serata. Anche il pubblico a casa, infine, sarà coinvolto dalla conduttrice che chiamerà tre persone per telefono e darà loro la notizia che stanno aspettando da lungo tempo. "Buone notizie" è un programma scritto da Salvatore De Pasquale con la collaborazione di Silvia Arzuffi e Alberto Conserino e la consulenza artistica di Gino Landi. La regia è di Maurizio Pagnussat.
Mercoledì 31 dicembre, ore 21.00
L'ANNO CHE VERRÀ

Musica, varietà, divertimento e grandi ospiti. Sono questi gli ingredienti del capodanno di Raiuno che, con "L'anno che verrà", si propone di festeggiare l'arrivo del 2004 in una lunga diretta condotta da Carlo Conti e Matilde Brandi. Sul palco attrezzato vicino al mitico Grand Hotel, Carlo Conti sarà il direttore d'orchestra di questa serata. Una miscela di divertimento, previsioni, bilanci dell'anno passato e di grande energia musicale. Ad accompagnare la coppia Conti-Brandi ci sarà Paolo Belli e la sua Big Band. Il conto alla rovescia inizierà già alle ore 21.00: un cronometro in sovrimpressione conterà i secondi che mancano alla fine dell'anno. E come di consueto, quando scoccherà la mezzanotte, ci sarà il grande effetto dei fuochi artificiali sul mare di Rimini. Il divertimento sarà assicurato anche dalla presenza di alcuni comici tra i più graditi al pubblico e grandi ospiti musicali che, con il loro ritmo, riusciranno a far ballare tutte le piazze d'Italia. Tra loro: Lucio Dalla, Edoardo Vianello, Bobby Solo e i Ritchie Family. A Matilde Brandi e al coreografo Fabrizio Mainini, invece, il compito di eseguire il brano dance e il brano soft più ballati dell'anno. Non mancherà anche uno sguardo sul futuro. Ovviamente questo compito spetterà ad un esperto del settore: l'astrologo Branko. Verrà inoltre ricordato l'applauso più lungo, quello che l'Italia intera ha dedicato alle vittime di Nassiriya.
Saranno presenti anche alcuni campioni di "imprese singolari" che hanno fatto notizia per aver vinto concorsi davvero speciali nel corso del 2003.
Giovedi' 1° gennaio, ore 12.25
CONCERTO DI CAPODANNO

Dal Teatro La Fenice di Venezia "Concerto di Capodanno" 2004 in Eurovisione, Orchestra e Coro del Teatro La Fenice diretti da Lorin Maazel. Con le 'etoile' della danza Roberto Bolle e Greta Hodgkinson, coreografia Maria Grazia Garofoli ed il Balletto del Sud, coreografia Fredy Franzutti. Regia di Patrizia Carmine. In programma: di Gioacchino Rossini l'Ouverture de "La gazza ladra"; di Amilcare Ponchielli "La Gioconda" e la "Danza delle ore" (con balletto eseguito dal Balletto del Sud, coreografie originali di Fredy Franzutti, regia Lella Artesi); di Giuseppe Verdi Ballabili da "Otello; di Gioacchino Rossini l' Ouverture de "Il Barbiere di Siviglia"; di Giuseppe Verdi da "Aida" Ballabili, con balletto pas-de-deux eseguito da Roberto Bolle e Greta Hodgkinson, coreografia originale di Maria Grazia Garofoli, regia di Lella Artesi. Roberto Bolle, etoile del Teatro alla Scala di Milano, Greta Hodgkinson, etoile del National Ballet of Canada, si esibiscono in un pas-de-deux nella straordinaria isola di San Giorgio a Venezia. I due danzatori sembrano danzare sull'acqua: alle loro spalle la laguna di Venezia, le cupole di San Marco, il Palazzo Ducale. E, ancora, di Giuseppe Verdi il coro "Va' pensiero" dal "Nabucco" e, da "La Traviata" il Brindisi, con movimento coreografico del Balletto del Sud, nel quale i danzatori escono dal Teatro La Fenice accennando il brindisi e passi di danza.
Sabato 3 gennaio, ore 17.15
A SUA IMMAGINE

"Educare alla pace, un impegno permanente". "A Sua Immagine" riflette sul tema scelto da Papa Wojtyla per la Giornata Mondiale della Pace. Lorena Bianchetti raccoglie le testimonianze dei partecipanti alle marce della pace organizzate dalla Conferenza Episcopale Italiana e da Pax Christi a Termoli e dalla Comunità di Sant'Egidio a Roma. Don Dario Vigano' interviene su cinema e pace, a partire dalle immagini suggestive dell'ultimo film di Ermanno Olmi.
Padre Raniero Cantalamessa commenta il Vangelo della seconda domenica del tempo ordinario dalla Basilica dell'Ara Coeli in Roma.
Domenica 4 gennaio, ore 10.30
A SUA IMMAGINE

I cinquant'anni della televisione italiana sono l'anniversario anche del Vangelo in tv, introdotto da padre Mariano, che rivivrà sui teleschermi grazie alle immagini conservate dalla teche della Rai. A discutere dell'informazione religiosa in televisione, ospiti di Lorena Bianchetti, Ettore Bernabei, il telecronista del Concilo Vaticano II Ettore Masina, il massmediologo Giorgio Simonelli e l'attuale successore di padre Mariano, padre Raniero Cantalamessa.
RAIDUE
Venerdì 26 dicembre, ore 8.35
CONCERTO DI NATALE

Dalla Basilica di San Marco, per Raidue Palcoscenico, verra` trasmesso il tradizionale Concerto di Natale con l'Orchestra e Coro del Teatro La Fenice diretti dal maestro Claudio Scimone, soprano Patrizia Ciofi, mezzosoprano Gloria Banditelli. Quest'anno due perle della musica "veneziana": il Gloria in re maggiore RV 588 di Antonio Vivaldi eil Magnificat di Baldassare Galuppi.
Lunedì 29 dicembre, ore 23.15
EXODUS

La comunità Exodus di Don Mazzi compie vent'anni. Un cammino iniziato con il Parco Lambro di Milano e che tutt'oggi continua con la tenacia di sempre. Raidue intende celebrare questo anniversario nel modo più semplice e naturale: con una festa che andrà in onda il 29 dicembre in seconda serata. Monica Leoffredi condurrà la "Tremenda voglia di vivere", titolo/slogan coniato da Don Mazzi per indicare lo spirito che guida l'opera di Exodus. Una serata all'insegna dell'intrattenimento e del racconto della storia della comunità attraverso le testimonianze di giornalisti, cantanti, sportivi, attori ma anche di gente comune che ha vissuto e superato la terribile esperienza della droga. Carmen Russo, Ringo, Max Giusti, Alice, I Nomadi, DJ Francesco, Gioele Dix, Rocco Barbaro, Enrico Bertolino, Alberto Patrucco, Emanuela Di Centa e Giovanna Trillini sono solo alcuni dei nomi che interverranno per "festeggiare" con Don Mazzi questo importante evento, con un collegamento esclusivo da Bruxelles con il Presidente della Commissione Europea Romano Prodi. Durante la serata gli ospiti, oltre ad esibirsi, giocheranno con il "mago" Francesco Scimemi per vincere un montepremi fatto di solidarietà da spendere nelle comunità Exodus sparse in tutta Italia.
Martedì 30 dicembre, ore 21
SPECIALE IN FAMIGLIA - OROSCOPO 2004

Quale sarà il segno zodiacale più fortunato dell'anno prossimo? Chi, invece, dovrà rivedere i propri progetti perché gli astri non sono favorevoli? A queste e a tante altre domande risponderà Paolo Fox nella serata Oroscopo 2004, un programma di Michele Guardì condotto da Tiberio Timperi, Adriana Volpe, Marcello Cirillo. Nel corso della serata, ovviamente, saranno fatte le previsioni per tutti i segni zodiacali, alternate a momenti di spettacolo. Molti, in studio, gli ospiti famosi interessati ad ascoltare il proprio oroscopo. Tra questi, Fabrizio Frizzi (Acquario), Stefania Orlando (Capricorno), Giulio Base (Sagittario), Albano Carrisi (Toro), Natalie Caldonazzo (Gemelli) , Carmen Russo (Bilancia), Enzo Paolo Turchi (Cancro), Ivana Spagna (Sagittario), Ela Weber (Pesci), Rosanna Cancellieri (Gemelli), Maria Teresa Ruta (Toro), Maria Grazia Capulli (Leone), Gigi Marzullo (Leone) e il mago Casanova che proporrà due spettacolari esibizioni.
Mercoledì 31 dicembre, ore 24.25
EVENTI POP 2003

La scomparsa di Giorgio Gaber, gli 80 anni del Juke-Box (nato negli USA nel 1923), l'anniversario gioioso dei primi dischi di Mina e Ornella Vanoni (45 anni fa, entrambe esordirono nel 1958), quello triste dei 5 anni dalla morte di Lucio Battisti, eppoi le esibizioni italiane di Paul McCartney e dei Rolling Stones. Le date più significative nell'ambito musicale dell'anno appena trascorso vengono riproposte in "Eventi Pop 2003", in onda la notte di mercoledi' 31 dicembre. Alla conduzione si alternano Cesare Cremonini, Elisa, Morgan, Gino Paoli , Enrico Ruggeri e Davide Van De Sfroos.
Giovedì 1° gennaio 2004, ore 13.45
CONCERTO DI CAPODANNO

Quest'anno il consueto appuntamento con il Concerto di Capodanno da Vienna verra` trasmesso integralmente da Raidue alle 13.45 del 1° gennaio. Una tradizione nata nel 1959 e diventata col tempo un evento televisivo mondiale. Riccardo Muti, proseguendo il ciclo dei grandi direttori, è chiamato a dirigere per la quarta volta, dopo il 1993, 1997 e 2000, l'Orchestra Filarmonica di Vienna nella Sala Dorata del Musikverein. Il programma include brani di Joseph Lanner (1801 - 1843, ottimo violista e popolare compositore al quale si deve accreditare la forma moderna del valzer viennese) e naturalmente della dinastia Strauss, con particolare attenzione a Johann Strauss padre, il cui bicentenario verra` celebrato a marzo 2004. Negli splendidi saloni del Palazzo Liechtenstein verranno eseguiti due balletti sul valzer "Accelerazione" e la polka "Champagne" di J. Strauss. Boris Eifman, il piu` famoso coreografo russo richiesto al momento in tutto il mondo, ne cura le coreografie, interpretate dall'americano-cubano Josè Carenno, primo ballerino dell'American Ballet Theatre di New York, che si esibisce per la prima volta insieme al Balletto dell'Opera di Stato di Vienna.
Ore 1.00
FRATE ASINO

"Fratello asino" è l'uomo dal momento in cui è stato cacciato dall'Eden: perduta la gratuità del tutto, costretto a lavorare. È la parabola di San Francesco che dà il titolo al poemetto televisivo di Pasquale Panella in onda giovedì 1° gennaio all'1.00 su Raidue. "Frate Asino" è un testo inedito scritto da Pasquale Panella sulla base di documenti originali che rivelano aspetti sconosciuti del rapporto tra il santo e la Chiesa. Con attori improvvisati scelti e guidati dallo stesso Panella: la recitazione è stata infatti affidata alla gente comune di Greccio, il paese in provincia di Rieti dove il santo poverello trascorse gli ultimi anni della sua vita.
RAITRE
Giovedì 25 dicembre, ore 8.05
CONCERTO PER LA VITA E PER LA PACE

Anche quest'anno in occasione del Natale, promosso dalla Conferenza Permanente delle Città Storiche del Mediterraneo, il Concerto per la Vita e per la Pace si svolge in Terra Santa con una serie di iniziative musicali e culturali.
Il Concerto vedrà la sua presenza storica a Betlemme, nel complesso della Natività e nell'Auditorium dell'Università; e a Gerusalemme, in collaborazione con la Direzione della Jerusalem Symphony Orchestra. Questa importante iniziativa, che rafforza il sentimento di amicizia e solidarietà per i popoli di Terra Santa nel segno della pace, è stata resa possibile grazie alla collaborazione con il Consolato Generale d'Italia a Gerusalemme, con la Nunziatura Apostolica di Terra Santa e al patrocinio delle più alte cariche dello Stato.
Ore 9.20
DIARIO DI UN MAESTRO

Ritorna su Raitre "Diario di un maestro", lo sceneggiato televisivo diretto da Vittorio De Seta ed interpretato da Bruno Cirino che la Rai mando' in onda con enorme successo nei primi mesi del 1973 e che si è confermato nel tempo il più celebre ed apprezzato film sulla scuola mai realizzato in Italia. Tratto dal romanzo autobiografico "Un anno a Pietralata" di Albino Bernardini e memore della lezione di "Lettera ad una professoressa" di don Lorenzo Milani, racconta le vicende di un insegnante che ad anno scolastico iniziato comincia la sua esperienza didattica in una borgata periferica romana che si trova in uno stato di penoso abbandono. Verificando che troppi alunni disertano le lezioni e constatando l'inutilità dei metodi di insegnamento tradizionali dato il contesto sociale di forte disagio in cui i ragazzi vivono, il maestro avvierà con loro una sperimentazione nuova di scuola dialogo-ricerca che cercherà di riflettere sui problemi delle borgate e su quelli sociali in generale…
Ore 21.00
ALLE FALDE DEL KILIMANGIARO

Anche quest'anno "Alle falde del Kilimangiaro" si propone in versione serale con la sua collaudatissima formula. Due gli appuntamenti alle 21.00 su Raitre, il 25 dicembre e il 1° gennaio. Tre viaggi e altrettante destinazioni sono in gara tra loro rappresentate ognuna da tre personaggi che, oltre a proporre un filmato sul Paese scelto, non esitano a mettersi in gioco in "numeri" di spettacolo per sostenere il "loro" viaggio e portarlo alla vittoria finale decretata dal pubblico in studio. I concorrenti della puntata natalizia del 25 dicembre sono Massimo Dapporto, Fiorella Pierobon e Barbara Ronchi della Rocca. Sensibile al fascino della Mitteleuropa, Dapporto ci porta in Ungheria per scoprire i ritmi e il calore del folclore gitano. Il gruppo folcloristico Honved Ensemble di Budapest, celebre in tutto il mondo per le sue danze e i suoi canti, lo accoglierà tra le sue fila con risultati imprevedibili. Fiorella Pierobon, abbinata all'Egitto, ci propone invece le vecchie atmosfere dei quartieri del Cairo, quartieri dove è nata El Tannura, una danza che si basa sul movimento dei pianeti e che si esegue indossando grandi e pesanti gonne, simili a quelle dei dervisci, chiamate appunto "tannura". Anche in capo al mondo bisogna sapersi comportare: questo da sempre raccomanda Barbara Ronchi della Rocca, esperta di bon ton di viaggio. Questa volta, dopo essersi calata nei panni leggiadri delle donne polinesiane, muse ispiratrici di Paul Gauguin, dirà tutto, ma proprio tutto, sulle mance. Partendo proprio dalla Polinesia un piccolo vademecum per non avere più imbarazzi di sorta sull'argomento.
Venerdì 26 dicembre, ore 23.25
JOE MARRAZZO: LA PASSIONE DELLA VERITÀ

In occasione del cinquantenario della nascita della RAI, Raitre manderà in onda questo speciale dedicato al giornalista del TG2 Giuseppe Marrazzo, scomparso nel 1985. Attraverso i suoi reportage e le testimonianza di chi lo ha conosciuto, il ritratto di un uomo appassionato e coraggioso in cerca della verità.
Lunedi 28 dicembre, ore 21.00
SFIDE SPECIALE PRIMA SERATA

A cinquant'anni dalla nascita dello Stadio Olimpico Sfide celebra l'anniversario ricordando i grandi momenti di sport che hanno avuto come teatro lo stadio di Roma. I lavori cominciarono nei primi anni '30. All'inizio si chiamo' Stadio dei Cipressi, poi Stadio dei Centomila. Vent'anni dopo la posa della prima pietra, i lavori vennero finalmente ultimati. Roma aveva il suo grande stadio: l'Olimpico. Si decise di inaugurarlo con un evento all'altezza della situazione, una grande partita di calcio. A sfidare la nostra nazionale fu invitata una delle squadre più forti del mondo, la grande Ungheria di Puskas. Era il 17 maggio del 1953.
Rivedremo gli indimenticabili protagonisti delle Olimpiadi del 1960, da Wilma Rudolph a Livio Berruti; il trionfo della nazionale di calcio negli Europei del '68 e le notti magiche dei mondiali di calcio del '90. Dal calcio all'atletica con un salto: quello di Serghej Bubka nella notte memorabile del duello con il francese Vigneron. I grandi momenti di atletica tornano di scena all'Olimpico nel 1987 con la sfida tra Carl Lewis e Ben Johnson, a pochi mesi dall'inizio dei lavori che cambieranno il volto dell'Olimpico. Nel nuovo Olimpico a festeggiare per prima sarà la Juventus con la vittoria nella Coppa dei Campioni del 1996. Poi toccherà ai tifosi di Lazio e Roma, le squadre di casa della capitale, invadere gioiosamente il prato dell'Olimpico. A farci compagnia in questo viaggio in uno dei templi dello sport, le testimonianze di Ferenc Puskas, Livio Berruti, Wilma Rudolph, Ferruccio Valcareggi, Sandro Mazzola, Dino Zoff, Thierry Vigneron, Toto' Schillaci, Gianluca Vialli, Giuseppe Giannini e Azeglio Vicini.
Lunedì 29 dicembre, ore 21.00
LA GRANDE STORIA: "1963"

Il meraviglioso, straordinario, ma anche drammatico "1963". A quest'anno cruciale "la Grande Storia" di Raitre dedica un film-documentario di Nicola Caracciolo che andrà in onda lunedì 29 dicembre. È l'anno dell'assassinio di John Kennedy, è l'anno del disgelo che va in crisi. E` l'anno in cui Mao Tse Tung accusa di "revisionismo" i sovietici e parla di rivoluzione mondiale. In Vietnam monaci buddisti si danno fuoco, per protesta, contro una piccola guerra che sta diventando grande e catastrofica. De Gaulle sostiene che la guerra atomica è inevitabile. Ma e` l'anno in cui c'è anche, per contrasto, il desiderio d'una vita più libera e più allegra: esplode nel mondo il successo dei Beatles.
Il "miracolo economico" trasforma la vita degli italiani. Papa Giovanni, il Papa buono ha, a pochi giorni dalla morte, la forza di impegnare, in difesa della pace, tutto il prestigio, della Chiesa Cattolica. Il programma ha avuto la consulenza storica di Valerio Castronovo, le musiche originali di Benedetto Ghiglia, la consulenza musicale di Gianni Borgna.
Mercoledì 31 dicembre, ore 21.00
CIRCO

Ancora una fine d'anno con Raitre. Il Festival Internazionale del Circo di Montecarlo, presenterà anche in questa seconda serata una grande kermesse di artisti, selezionati secondo le regole del principe Ranieri di Monaco, capaci di testimoniare la straordinaria vitalità della tradizione circense di questo inizio millennio. Accompagnati dalla simpatia di Filippa Lagerback potremo godere di una magica serata che vedrà competere fra loro troupes di assoluto primo piano. Questo magico evento verrà coronato dall'assegnazione degli ambitissimi clown d'oro e d'argento, consegnati dal principe Ranieri e della principessa Stephanie di Monaco.
Giovedì 1° e venerdì 2 gennaio 2004
RITRATTI: GIORGIO GABER

Cominciò a cantare e a suonare la chitarra per curare un handicap alla mano sinistra e diventò subito, accanto a Celentano, un esponente del rock, ma approdò ben presto ad una serie di ballate (il "Cerutti Gino"), di canzoni di ambientazione milanese e di contenuto politico, per assumere poi il ruolo di "grillo parlante" della sinistra italiana, fino a quel "teatro canzone" con il quale metterà alla frusta classe politica e atteggiamenti "ribelli". Un ritratto ideato e presentato da Giancarlo Governi.
Giovedì 1° gennaio, ore 12.35
FANTASY PARTY 2004

Fantasy Party è un varietà televisivo dedicato all'animazione, ai cartoons, al cinema digitale e a tutto ciò che ruota intorno all'immagine di fantasia. Il programma, interamente realizzato presso gli studi del Centro di Produzione di Torino, vede un grande impegno di grafica, riprese virtuali con uso di cromakey e animazione realizzata all'interno del Centro.È la prima volta che la Rai è interamente impegnata in questo tipo di lavorazione con un grande investimento di personale interno e software. Il programma è destinato ad un pubblico dai 12 ai 45 anni, dal momento che l'animazione ed il fumetto animato riscontrano da sempre un interesse intergenerazionale. Gli autori del programma sono Guido Manuli, Alfio Bastiancich e Roberto Genovesi, la regia è di Guido Manuli.


Trovi tutte gli articoli sui programmi, sulla tv e sui suoi protagonisti in Archivio 1, Sezioni "Tempo libero" e "Speciali", oppure effettua direttamente sul sito la ricerca di ciò che ti interessa.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito
Immagine - Emozioni e PNL, diventare padroni del nostro destino Counseling on line: risolvi i tuoi problemi, realizza la tua vita
Counseling grafologico pedagogico evolutivo®, per realizzare noi stessi al 100%. Metodo fondato dalla dr.ssa Annarosa Pacini
Avere successo e vivere con soddisfazione la tua vita dipende da te. Dalla coppia alla famiglia, dal lavoro allo studio: scopri come fare per avere la vita che vuoi. Disponibile anche in modalità on line via Skype.
Leggi le testimonianze di chi lo ha provato in prima persona

Immagine - Grafologia evolutiva®, evolvi la tua vita, vai al sito Grafologia evolutiva, evolvi la tua vita Strumenti e metodi per star bene con noi stessi e con gli altri
Webinar, corsi, counseling, counseling on line, video, podcast, audiobook, ebook

Immagine - Comunicare per essere® podcast Comunicare per essere® podcast
Un podcast dedicato alla comunicazione e
alle relazioni interpersonali, in ogni ambito
della nostra vita
Tutte le puntate.
L'iscrizione è gratuita. Iscriviti immagine

Immagine - Miagrafologia.com, sito dedidcato alla grafologia Miagrafologia.com, la grafologia e le sue applicazioni
La consulenza grafologica in ambito giudiziario; relazioni, studio, lavoro; il gesto grafico.
Il counseling grafologico pedagogico evolutivo® per l'evoluzione e la formazione personale ad ogni età. Approfondimenti e focus.

Immagine - Amore, lavoro, famiglia: dall'astrologia  le risposte alle tue domande Amore, lavoro, famiglia: dall'astrologia le risposte alle tue domande
Consulenza astrologica on line sui punti fondamentali dell'oroscopo personale. Riflessioni e spunti per un percorso di crescita individuale
Un esperto a tua disposizione per sondare attraverso l'indagine astrologica l'universo che c'è dentro di te. Aria, Acqua, Terra, Fuoco, Case e Pianeti, Segno di nascita e Ascendente: consulenza astrologica on line sull'oroscopo del tuo tema natale. Scopri i segreti della tua Carta del Cielo.
Immagine - MusicAstrologia - focalizza le tue energie, libera la tua forza interiore, rafforza il tuo equilibrio - vai al sito MusicAstrologia: libera la tua forza interiore
Astrologia, musica e archetipi universali, ritmi e melodie in sintonia con i simboli e i messaggi astrologici
Essere se stessi fino in fondo vuol dire avere il coraggio di guardarsi dentro. Karma, spirito, materia, pensiero, sono parole vuote se non permettiamo a noi stessi di conoscerci. Noi siamo più di quello che crediamo di essere. MusicAstrologia, lasciati ispirare.
Immagine - Informavideo, video professionali per il web - Vai al sito Informavideo®, video professionali informativi per il web
Video professionali per i professionisti e gli imprenditori, pensati per il web
Professionisti, imprenditori, organizzazioni: se la qualità e il valore dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti è ciò che ti distingue, Informavideo è ciò che fa per te. Informa con un video breve, efficace, interessante.