Immagine Beneasapersi

In vigore la "tabella" delle sostanze stupefacenti

E' entrata in vigore il 9 maggio scorso la tabella relativa alle quantità di stupefacenti che determinano il possesso per uso personale o il reato di spaccio.

La tabella è inserita nel decreto 11 aprile 2006 (file in formato .pdf) del Ministro della Salute e del Ministro della Giustizia, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile scorso, emanato successivamente all'approvazione della Legge n. 49 del febbraio 2006. La nuova normativa in materia di tossicodipendenze prevede sanzioni amministrative e penali (con detenzioni da 6 a 20 anni) ed indicazioni sulla prevenzione, sulla cura e sulla riabilitazione degli stati di tossicodipendenza.

Scatta la denuncia penale se l'autorità giudiziaria ritiene che la detenzione sia finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. La valutazione viene effettuata non solo tenendo conto della quantità detenuta, ma anche di altri parametri, come il possesso di grandi quantità di denaro, le modalità di presentazione della sostanza, ecc.
Per i consumatori sono previste sanzioni amministrative che, a partire dall'ammonimento del prefetto e al ritiro della patente, arrivano fino al divieto di allontanamento dal comune di residenza.

Queste le quantità di alcune sostanze considerate "per uso personale" dalla nuova legge:

Eroina 250 milligrammi di principio attivo (circa 1,7 grammi di sostanza lorda - 10 dosi);
Cocaina 750 milligrammi (1,6 grammi lordi - 5 dosi);
Cannabis 500 milligrammi (5 grammi lordi - 15-20 spinelli);
Ecstasy 750 milligrammi (5 compresse);
Anfetamina 500 milligrammi (5 compresse);
Lsd 0,150 milligrammi (3 "francobolli").

Fonte: Ministero dell'Interno


Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito