Immagine Beneasapersi

Tv: i programmi che piacciono meno ai genitori

Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio Tv del Moige - Movimento Genitori relativi alle segnalazioni giunte nel mese di settembre 2011 attraverso il numero verde 800.93.70.70 e il sito www.genitori.it, Italia 1 non perde il primato di rete out del mese, cioè quella più contestata e meno gradita dai genitori per i propri figli. Promosso lo spot IKEA.

Questa volta è Mistero ad affondare la rete Mediaset. Questa trasmissione finisce con l’essere nulla più che un raccoglitore di fenomeni finalizzato esclusivamente ad alimentare morbose curiosità popolari e ad enfatizzare l’inspiegabilità di eventi di ogni genere attingendo a fonti quasi del tutto prive di attendibilità o messe insieme in modo confuso e superficiale. Il programma sembra voler intenzionalmente alimentare dubbi e incertezze, anestetizzando ogni genere di senso critico e sollecitando l’abitudine ad una pericolosa sospensione del giudizio.

Sempre per Mediaset, male anche C’è posta per te. Giudizi negativi anche per Mtv con 16 anni incinta e Jersey shore e K2 con A tutto reality - action.

Apprezzata, invece, la prima serata del giovedì di Rai Tre grazie a Blu notte, programma che racconta alcune delle recenti vicende della storia italiana dolosamente significative e controverse. Con la sua brillante conduzione, Carlo Lucarelli conduce il pubblico lungo una dettagliata ricostruzione di complesse indagini e, attraverso una narrazione-documentaristica, giunge ad offrire un quadro piuttosto completo, attendibile e nitido dei fatti storici presi in analisi. Lo stile della trasmissione, nonostante la gravità dei fatti esaminati, non è mai noioso, ma al contrario riesce a tenere desta l’attenzione con eleganza e sobrietà conducendo lo spettatore, un passo dopo l’altro, ad una visione sempre più esaustiva del quadro generale

Giudizi positivi anche per Don Matteo e Me lo dicono tutti su Rai Uno, Tv talk su Rai Tre e Ultime dal cielo su La7.

Per ciò che concerne gli spot molto apprezzato Allargatevi pure, ognuno ha il suo spazio… di Ikea, originale e divertente: con un po’ di organizzazione e allegria tanti bambini possono convivere insieme non solo in una scuola, ma anche in una famiglia. Out gli spot 48118: ingannevoli e pericolosamente attraenti soprattutto per i più giovani, propongono inutili servizi telefonici che in automatico conducono a costosi abbonamenti.

Infine, un consiglio per i ragazzi: Monster Allergy in onda su Rai Due. Una simpatica serie che propone in modo molto scherzoso e allo stesso tempo equilibrato l’argomento dei mostri, assai appassionante per i bambini, riconoscendo per di più grande peso a genuine relazioni affettive come l’amicizia e la famiglia.









Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito