Immagine Leggi e diritti

I diritti dei cittadini
risponde l'avv. Marco Festelli, responsabile Confconsumatori Toscana

I consigli dell’avvocato: condominio ed eredità tra i temi più trattati nella rubrica di Encanta in cui l’avvocato risponde ai nostri lettori. Per quanto riguarda le questioni condominiali, questa volta una lettrice si chiede se sia suo diritto, come condomina, parcheggiare nel posto auto una vettura aziendale, fatto che crea malcontento tra i vicini. Le questioni legate all’eredità sono molte: a chi spetta, quali sono i diritti di nipoti o cognati, come poter vantare i propri diritti di erede su un immobile occupato da un coerede. Infine, un lettore lamenta un comportamento non adeguato del proprio avvocato. Cosa fare se si viene a sapere che non ha messo in atto quello che avrebbe dovuto?

Condominio: a chi spetta il posto auto
“Vi scrivo per avere delucidazioni riguardo il parcheggio della mia auto aziendale nel cortile condominiale. Nel nostro cortile ci sono posti auto non assegnati e non in numero sufficiente per tutti i condomini, Quindi chi arriva per primo parcheggia. Io ogni giorno per motivi di lavoro utilizzo la mia auto aziendale e quando c'è disponibilità parcheggio nel cortile. Questo ha scatenato un po’ di malessere tra i condomini che sostengono che i posti auto devono essere utilizzati solo per parcheggiare auto di proprietà. Vi chiedo: è un mio diritto utilizzare un posto auto per parcheggiare l'unica auto che utilizzo ovvero quella aziendale?!

La questione deve essere risolta verificando ciò che dispone il regolamento di condominio. Siccome non credo che il regolamento preveda che l’auto debba essere intestata al condomino penso che il condomino abbia diritti di parcheggiarvi tutti i mezzi di cui abbia la disponibilità materiale.


Successioni: nell’asse ereditario anche i nipoti
“Gradirei chiarimenti in merito: mio padre è deceduto. Io sono l'unico figlio superstite in quanto mio fratello è deceduto da otto anni. Chiedo se i due nipoti figli di mio fratello rientrano nell'asse ereditario. Non sono presenti immobili ma: azioni, titoli di stato, fondi comuni e denaro su conto corrente bancario. Grazie”.

Certamente rientrano i nipoti per rappresentazione nella quota spettante al fratello. La tipologia dell’attivo ereditario non cambia il problema.


Se l’avvocato è inadempiente
“Vorrei sapere come agire contro un avvocato che non si fa mai trovare in ufficio ed ho scoperto che non ha presentato la documentazione per risolvere due contenziosi. Premetto che si è fatto pagare le così dette spese vive per aprire le cause e non ha lasciato fattura ma un normalissimo foglio scritto da lui e con la sua firma. Vorrei avere la restituzione della documentazione e delle spese versate”.

Difficile rispondere. Provi a scrivere al suo legale, se poi continua a non rispondere si rivolga ad un altro.


Immobile ereditato occupato, cosa fare
“Mia moglie ha ereditato per intero un immobile, diviso in due parti, occupato, in una metà da sua madre (ovviamente destinataria del Diritto di usufrutto) e nell'altra da sua sorella. Quest'ultima, nonostante abbia ereditato altri immobili, si rifiuta di lasciare l'abitazione impedendone così il godimento a mia moglie legittima proprietaria. Vorrei sapere quali azioni intraprendere e, possibilmente, quali tempi si possano prevedere, al fine di entrare in possesso del bene. Ringrazio sentitamente”.

Può rivolgersi al Tribunale, tramite un legale, affinché disciplini in maniera omogenea l'uso della proprietà comune.


Non c’è diritto all’eredità della suocera
“Qualche anno fa decedette mia sorella, ed i suoi due figli nonché miei nipoti, per loro ragioni personali rinunciarono all'eredità della madre. Mio cognato, nonché padre dei ragazzi ed ex marito di mia sorella, si arrogò il diritto di eredità della moglie che intende vantare in occasione della recente morte di mia madre (perché lui sa che mia madre disponeva di una certa somma). La mia domanda è se lui può vantare questo diritto e se ne ha titolo”.

Il cognato non è erede della suocera. Semmai sono i nipoti (anche se hanno rinunciato all’eredità della madre) a poter succedere alla scomparsa della nonna. Le suggerisco di rivolgersi velocemente a un legale.


Inviate i vostri quesiti a: redazione@encanta.it
Attenzione: prima di inviare la tua domanda, controlla se in archivio è già presente una risposta ad un quesito simile.

Le risposte degli esperti sono indicative, ed a titolo gratuito. Le rubriche hanno lo scopo principale di fornire un servizio informativo al lettore, ed i quesiti vengono affrontati in ambito generale. Chi desideri pareri professionali dettagliati, che vanno al di là dello spirito di questa rubrica, è consigliabile che contatti un esperto direttamente. Non sono richiesti nè utilizzati dati personali. Delle e-mail non viene tenuto archivio, l'uso è solo temporaneo ed esclusivamente finalizzato alla rubrica giornalistica. L'invio della e-mail autorizza alla pubblicazione. Per consulenze private contattare direttamente l'esperto.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito