Immagine Grafologia

a cura di Annarosa Pacini

Analisi grafologiche: il significato dei disegni – istruzioni per l’uso

Immagine Ricevo spesso lettere da persone che chiedono consigli, interpretazioni, pareri, su disegni propri o dei propri figli. Spesso rispondo con una serie di indicazioni rispetto a quali siano gli elementi da tenere presenti, per evitare inutili allarmismi – nel caso dei bambini – e per interpretazioni grafologiche oggettivamente fondate, per gli adulti. Ho pensato che potesse essere utile condividere queste riflessioni, per tutti coloro che fossero interessati a richiedere un parere.

Il significato della personalità da un disegno – Grafologia
“Salve, vorrei sapere il significato del mio disegno e quello che dice su di me come persona”. Un lettore

Al nostro amico che ci ha inviato la foto di un suo disegno ho già dato alcune indicazioni, che brevemente vi propongo: un’analisi grafologica, anche di un disegno, si basa sul gesto e sul segno grafico, prima che su ogni altro elemento.
Questo significa che è necessario valutare tutta una serie di elementi, come, ad esempio, pressione, angolosità, curvilineità, uso dello spazio e così via. Per questo, quando si esegue l’analisi grafologica di un disegno, ci sono disegni che vengono somministrati secondo specifiche procedure (l’albero, la figura umana, la famiglia, la casa, il bambino sotto la pioggia, l’autoritratto e così via), più usati per i bambini ed i giovani che non per gli adulti, ma, nella mia esperienza, utili anche per gli adulti.
Vi è poi la possibilità di fare un’analisi grafologica anche di scarabocchi, ma sempre negli aspetti generali, legati ad elementi grafologici (uno scarabocchio molto angoloso e con tratto pesante presenterà i significati legati a questi segni, uno scarabocchio curvilineo e con tratto leggero ne suggerirà altri e così via). Per un’analisi di personalità esaustiva è necessario analizzare la grafia, in quantità e qualità adeguata.
Chiede il nostro amico “vorrei sapere il significato del mio disegno e che dice su di me come persona”. Da un punto di vista grafologico, un solo disegno, peraltro in foto, non è sufficiente per esprimere un parere fondato, a meno che non si decida di proporre interpretazioni molto generali, soprattutto di carattere psicologico-simbolico, piuttosto che grafologico. Anche l’analisi grafologica tiene conto dell’uso dello spazio e del significato simbolico, ma in contesti ben precisi.
Potremmo dire che chi disegna una rosa è persona romantica? Che questo ragazzo ha una forte sensibilità che manifesta nei suoi disegni? Che è un sognatore? Che ha un forte desiderio di entrare in contatto con una figura femminile che appaghi il suo bisogno di condivisione? Come vedete, osservazioni generali. Che certo, si possono fare, ma non rispondono alla domanda del nostro amico.
Se davvero sei interessato ad un’analisi grafologica, occorrono altri elementi. Primo fra tutti, la tua scrittura.

Puoi seguire la dr.ssa Annarosa Pacini su:
- grafologiaevolutiva.it articoli, approfondimenti, eventi
- Annarosa Pacini, pagina ufficiale su Facebook
- "Comunicare per essere®", canale video su YouTube
- "Comunicare per essere®", canale podcast su iTunes



Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito