Immagine Grafologia

a cura di Annarosa Pacini

La grafoterapia come strumento per l’evoluzione personale

Immagine Si parla poco, in Italia, di grafoterapia. I riferimenti alle terapie della scrittura, in linea generale, vanno verso due direzioni: interventi di correzioni rispetto alle disgrafie, o terapie della scrittura intese come testo narrativo, come, ad esempio, i diari autobiografici. Esistono però anche altre possibilità, che, in un percorso di counseling individuale, possono davvero rappresentare uno strumento di interessante efficacia.

Il concetto base è molto semplice: la scrittura, intesa nella sua globalità, come segno grafico e spazio, come rapporto tra lo scritto e il foglio, è sempre e comunque l’espressione dell’essere, dell’individualità, così come si è sviluppata e trasformata in relazione all’ambiente ed alle esperienze, oltre che come frutto di elaborazione delle doti e delle caratteristiche individuali. Ogni scrittura, quindi, è una forma di equilibrio, inteso come forma di organizzazione e rapporto di elementi tra di loro che trovano una collocazione che consenta la migliore gestione possibile. Detto in altro modo, come mi piace presentarlo nei miei corsi, la scrittura rappresenta il meglio che abbiamo potuto fare, nella nostra vita, per essere ciò che siamo, per fronteggiare ciò che la vita ci ha riservato, per vivere, spesso, per “sopravvivere”.
Ma questa stessa scrittura rivela anche molto altro: rivela le potenzialità, le possibilità inespresse, le possibilità da esplorare.
Così, è possibile aspirare anche ad un equilibrio diverso, un nuovo assetto che miri, invece, ad un equilibrio interiore profondo, consapevole, voluto e conquistato. Da qui parte il percorso della terapia della scrittura che utilizzo nella mia attività: analizzando in modo approfondito le caratteristiche della scrittura, valutato ciò che la persona vorrebbe cambiare, nella propria vita, piuttosto che nelle relazioni, la terapia della scrittura accompagna gli esercizi in ambito comunicazionale e relazionale.
E’ un metodo pratico, molto operativo, che vede la persona soggetto attivo e motore primo del proprio cambiamento e del proprio percorso evolutivo. Gli esercizi di scrittura si affiancano ad altri, in una costante osservazione, valutazione ed autovalutazione: ci si appropria di nuovi movimenti, se ne comprende la dinamica, ed intanto si cerca una forma di espressione di noi stessi che ci consenta non solo di “sopravvivere”, ma di vivere nel senso più pieno del termine.
Così utilizzata, la grafoterapia diventa un metodo di focalizzazione ed automotivazione, che ci aiuta e ci rinforza nel nostro percorso, mentre percorriamo la strada che ci porta ad una più piena e soddisfacente realizzazione di noi stessi e delle nostre relazioni.

Puoi seguire la dr.ssa Annarosa Pacini su:
- grafologiaevolutiva.it articoli, approfondimenti, eventi
- Annarosa Pacini, pagina ufficiale su Facebook
- "Comunicare per essere®", canale video su YouTube
- "Comunicare per essere®", canale podcast su iTunes



Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito