Immagine Grafologia

Vorrei conoscere il mio destino

di Annarosa Pacini

Immagine "Mi piacerebbe sapere un po’ di più del mio carattere, delle mie profonde aspirazioni e del mio destino (lo so che non lo leggete, ma un’indicazione, sono sicura, potete darla). Ho 30 anni, anche se non me li sento! Sono ancora alla ricerca della mia strada. Vivo all’estero da circa un anno. Sto cercando lavoro, vorrei cominciare finalmente una carriera professionale soddisfacente. Sono laureata in Economia e Commercio, ho lavorato come ragioniera, ed ho fatto pratica come commercialista. La mia città natale mi riserva degli incubi, che cerco di fuggire vivendo in un altro paese, questa è la verità. Il passato non muore e io non so come affrontare la situazione. Ho sofferto molto per amore ed ho fatto soffrire molto. Ditemi tutto ciò che potete. Grazie". Barbara

Anche se non è l’unica informazione che chiede, ho deciso di evidenziare nel titolo la domanda relativa al suo destino, perché mi consente di fare una riflessione importante, e di questo, Barbara, ti ringrazio. La Grafologia è una scienza, che, attraverso l’analisi della scrittura, è in grado di leggere le tendenze temperamentali, l’orientamento psicologico ed affettivo, le predisposizioni professionali, ed anche lo stato di salute ed emotivo. Ma, basandosi su dati oggettivi, non può essere predittiva nel senso che tu chiedi. Si può ragionevolmente presupporre che un certo atteggiamento possa portare a determinati sviluppi, ad esempio, nei rapporti umani, ma si entra in un ambito psicologico, che è in continuo divenire, come lo sono le persone e l’ambiente che ci circonda. Ti assicuro, e mi spiace deluderti, che non si può dare un’indicazione sul destino di nessuno. Il destino sei tu stesso a costruirlo, sfruttando, o meno, ciò che ti accade. E, fondamentalmente, solo tu puoi dirti, davvero, quale strada vuoi intraprendere. Detto questo, precisazione che mi stava a cuore, e che grazie a te ho potuto fare, veniamo alla tua lettera. Sei una ragazza intelligente ed adattabile, anche se talvolta ti potrebbe essere utile soffermarti di più sulle cose. Questo perché ti potrebbe accadere di compiere degli errori di cui, con una maggiore riflessione preventiva, potresti avvederti. Nella tua lettera si denota una certa stanchezza, forse fisica, forse psicologica, ma hai tutte le carte in regola per soddisfare le tue aspirazioni. Quali siano, non sta a me dirlo, ma posso darti un consiglio: non sacrificarle. Non riusciresti a vivere in un ambiente in cui non sei compresa, o facendo un lavoro che non ti gratifichi, anche a livello personale. Come commercialista, hai certo un colpo d’occhio che non è da tutti, ma la parte più documentaristica e cavillosa del tuo lavoro, certo ti pesa. Probabilmente avresti più soddisfazioni come consulente e docente, su argomenti a te ben noti. Un’altra cosa che può esserti utile, è riuscire a manifestare le tue emozioni più forti al momento giusto. Altrimenti, ti accade di “scaricarle” in modo differito, oppure di non scaricarle per niente, e sentirle come un peso. Quello che mi dici sul tuo passato è vero. Anche se ti sembra di fuggire, non è la distanza fisica che ti libera. Psicologicamente, sei ancora nel passato, attaccata a ciò che è stato, e quasi pensi che, se avessi saputo adattarti, avresti potuto realizzare qualcosa che veramente ti stava a cuore. Io ti suggerirei di cominciare, intanto, ad affrontare le cose. Non cambiano, se le si fugge, né svaniscono. Se riuscirai a mettere da parte ciò che è stato, ad uscire fuori da questa sorta di rete, potrai davvero cambiare le cose. Sei intelligente, acuta, sai dare molto in un rapporto affettivo, ed altrettanto ti aspetti. Assicurati soltanto che la persona verso la quale investi così tanto, ed a cui intendi dedicarti, meriti il tuo amore, e sia disposto a darti altrettanto. Sii te stessa con orgoglio, senza sacrificare le tue giuste aspettative. Il futuro che ti aspetta è dietro l’angolo.


Altro su questo argomento
Immagine Il lavoro giusto
Immagine Analisi grafologiche - Il lavoro ideale
Immagine Analisi grafologiche - Difficoltà sul lavoro: come risolverle
Immagine Analisi grafologiche - Un lavoro per essere felice
Immagine Analisi grafologiche - Lavoro: sarò una buona insegnante?
Immagine Analisi grafologiche - L'insoddisfazione di Michela
Immagine Analisi grafologiche - La scelta da fare

Per saperne di più
Immagine Grafologia: arte o scienza? Immagine La scrittura, simbolo e linguaggio Immagine Nella scrittura, la mente e la storia Immagine I segreti della mano Immagine La psicofisiologia della motricità grafica Immagine Evoluzione ed invecchiamento dalla scrittura Immagine Alla scoperta della Grafologia Immagine Il significato degli scarabocchi Immagine L'autenticità della scrittura Immagine Dimmi che disegni fai Immagine I significati della scrittura: lo stampatello e i cambiamenti

Puoi seguire la dr.ssa Annarosa Pacini su:
- grafologiaevolutiva.it articoli, approfondimenti, eventi
- Annarosa Pacini, pagina ufficiale su Facebook
- "Comunicare per essere®", canale video su YouTube
- "Comunicare per essere®", canale podcast su iTunes



Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito