Immagine Comunicazione, counseling, formazione

risponde la d.ssa Annarosa Pacini
psicopedagogista, grafologa, esperta di comunicazione

Come superare paure e ipocondrie
Immagine “Ho trentacinque anni e mi ritengo fortunata, nonostante alcune insindacabili difficoltà che avrebbero fatto inginocchiare chiunque. Cerco sempre di essere forte e di rimboccarmi le maniche di fronte ai problemi, ma talvolta cedo e riaffiora in me un costante e inquietante stato di allerta. Avendo avuto alcune sofferenze, mi trovo spaventata e continuo a vivere pensando che magari potrà accadermi di nuovo qualcosa di brutto. Sono anche ‘leggermente’ (anzi assolutamente) ipocondriaca.
Dottoressa, lo so che viene voglia di banalizzare di fronte a questi che saranno problemi di tanti, ma quando si vive continuamente nella paura si vive male, molto male. Si vive a metà.
Avrei tanto bisogno di un consiglio sereno e sentito, o di una ‘dritta’. Come posso svincolarmi dalla paura di vivere, di morire, di essere infelice? Si vive per vivere, non per prepararsi a vivere, giusto?
La ringrazio di cuore. Attendo la sua risposta sul sito”.

Carissima, per chi lo vive, ogni problema è un problema vero. Non esiste un problema banale. Non conta di quale problema si tratti, quale sia la sua valenza oggettiva, conta il valore che ha per la persona. Quali marcatori emozionali mette in moto, le reazioni che scatena, i pensieri che libera, i timori che ravviva ogni volta.
Le paure hanno sempre un preciso punto di origine. Di solito, è “buono”. La paura nasce per proteggerci, per difenderci da qualcosa. Nel tuo caso, dalla paura di soffrire.
Purtroppo, è una strategia che si rivolge proprio contro se stessa: perché provoca essa stessa la paura dalla quale vorremmo fuggire.
Non ho “dritte” da darti. Ogni caso, è un caso a sé. Ogni “ipocondria” affonda le radici nel vissuto esperienziale ed emozionale di quella singola persona. Quindi, anche se è possibile individuare schemi generali, le risposte sono sempre nelle storie individuali.
Ed è forse da lì che si può partire: a volte sono proprio le esperienze più difficili che possono insegnarci quanto siamo forti, ciò che possiamo fare, dove vogliamo andare.
Una volta sprofondati nella paura, dopo averla davvero sentita e conosciuta, è il momento di risalire, e, una volta a galla, nuotare verso nuovi lidi, nuove spiagge, nuovi orizzonti. Da un punto di vista pratico, vi sono vari approcci che, secondo i casi, possono essere utili: approcci cognitivi, in cui la persona stessa si “sfida”, ogni giorno, ad affrontare le sue paure, iniziando dalle più piccole, ed ogni conquista diventa un passo verso il nuovo coraggio. Altri, che passano attraverso il corpo e la liberazione delle tensioni, grazie ad esercizi posturali mirati. Di solito, i risultati migliori si ottengono lavorando sia sul corpo che sulla mente.

I segreti e le strategie della comunicazione anche in podcast: suggerimenti, risposte alle vostre lettere, approfondimenti sul corso. Potete scaricare direttamente le puntate visitando la pagina dedicata al podcast su Encanta, oppure iscrivendovi gratuitamente al podcast "Comunicare per essere": tramite il Feed Rss Immagine o iTunes: Immagine

“Comunicare per essere” © - corso intensivo di comunicazione. Per informazioni sulle date, sulle modalità di iscrizione, sui costi e per richiedere il programma, potete scrivere alla Segreteria del Corso, comunicare@encanta.it.
Per saperne di più: agli argomenti oggetto del corso, e, in generale, alle tematiche cui si ispira, sono dedicati una serie di articoli, che trovate nella sezione Approfondimenti
Altri approfondimenti su:
- Grafologia: l’analisi della scrittura come strumento per la crescita personale e la valorizzazione delle qualità individuali.
- “La Posta”, risposte alle lettere dei lettori, su temi relativi ai rapporti interpersonali.
- Counseling comunicazionale su base grafologica, cos'è, a cosa serve. Webcounseling, informazioni.
Per contatti diretti per appuntamenti, corsi, informazioni:
d.ssa Annarosa Pacini, pedagogista, consulente grafologa, giornalista, cell. 339.6908960
e-mail info@encanta.it.
Su richiesta, possibilità di webcounseling, counseling a distanza tramite l'utilizzo di collegamento internet via webcam.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito