Immagine Comunicazione, counseling, formazione

Migliorare la comunicazione con i colori
di Annarosa Pacini

Immagine - I colori influenzano la comunicazione Il linguaggio dei colori è un linguaggio universalmente valido e riconosciuto. Che produce i suoi effetti anche quando non ne siamo consapevoli. Effetti che riguardano anche la comunicazione: come un ambiente favorevole e positivo agevola la trasmissione del messaggio, allo stesso modo un abbigliamento può rafforzare e favorire un messaggio.
L'effetto psicologico dei colori, è universalmente valido, e riconosciuto: "Oggi - scrive Max Luscher, celebre in tutto il mondo per il suo 'Test dei Colori' - , dopo aver sottoposto al Test centinaia di migliaia di persone negli Stati Uniti, in Europa, in Africa, in Giappone, in India e in Australia, sappiamo con matematica certezza che ogni specifico colore ispira non soltanto il medesimo stimolo percettivo, ma anche esattamente lo stesso stimolo sperimentativo in ogni singolo individuo, indipendentemente dalla sua cultura. Il rosso-arancione ha un effetto stimolante per tutti, e tutti percepiamo il blu scuro come rilassante.
In questa corrispondenza sta la validità universale della psicologia del colore".
Diamo quindi questo elemento - che durante il corso sarà approfondito - come acquisito. Se i colori vengono percepiti da tutti in un certo modo, ed inducono in tutti una certa sensazione o reazione, è indubbio che saperli utilizzare in modo consapevole possa essere di grande aiuto alla comunicazione.
Osserviamo la donna nelle foto: nella prima, indossa un abito rosso. Nella seconda, un abito bianco. Qualcuno di voi troverà più gradevole la prima foto, altri la seconda. E questo non solo per il significato psicologico e simbolico che un colore racchiude, ma anche per la percezione soggettiva che ognuno di noi ha. Una persona intraprendente, sicura di sé, estroversa, preferirà l'immagine in cui la donna indossa l'abito rosso. Una persona schiva, adattabile, che sa sacrificarsi per gli altri, preferirà quella in cui indossa l'abito bianco. Ad altri, potrebbe non piacere, né con l'uno, né con l'altro colore.
L'applicazione del test dei colori all'abbigliamento può far sì che ognuno sappia quali sono i colori migliori da indossare, per rafforzare l'identità comunicativa, per aumentare l'equilibrio, per estendere la propria immagine.
La comunicazione, infatti, dipende sempre da due fattori fondamentali: uno, esteriore, ovvero, ciò che si vede (ciò che diciamo, come lo diciamo, come ci muoviamo nello spazio, quali gesti accompagnano il nostro comunicare). L'altro, interiore, ovvero, il nostro intento comunicativo, i pensieri che governano la nostra comunicazione e le attese, il nostro modo di essere. Torna qua in modo chiaro il senso del titolo del nostro corso: "Comunicare per essere". La migliore comunicazione è quella che riesce a creare la massima concordanza tra l'identità interiore e quella esteriore. I colori più adatti, quindi, possono dare maggiore visibilità alla nostra personalità, consentendoci di orientare la comunicazione in modo positivo.
Facciamo un esempio: prendiamo una persona, il cui punto di forza nella comunicazione siano la capacità di ascolto e di dare spazio agli altri. Quindi, fiducia, accoglienza, accomodamento. Questa "personalità comunicativa" troverà grande rinforzo in alcune specifiche tonalità di blu. Ma non nei rossi. Il rosso dà un messaggio diverso. Che indebolisce l'identità comunicativa, in questo caso, creando una "personalità comunicativa" che non è consonante.
Ecco perché il test dei colori applicato all'abbigliamento si rivela particolarmente utile: consideriamo che una percentuale del 70-75 per cento della comunicazione è veicolata proprio dagli elementi non verbali. L'immagine comunica. E non preferireste che la vostra immagine comunichi davvero ciò che siete, e non qualcosa di diverso, se non addirittura, di contrario?
Creare equilibrio tra i colori degli abiti che indossiamo e la nostra identità comunicativa è quindi un momento importante verso la ricerca di una migliore espressione di sé. Che influirà positivamente sulla comunicazione, come sui rapporti personali e professionali, ed anche su di noi.
Perché, non dimentichiamolo, il vero equilibrio nasce sempre dalla consapevolezza e dalla manifestazione consonante e coerente del nostro essere.


“Comunicare per essere - migliorare la comunicazione migliora la vita” © - corso intensivo di comunicazione. Per informazioni sulle date, sulle modalità di iscrizione, sui costi e per richiedere il programma, potete scrivere alla Segreteria del Corso, comunicare@encanta.it.
Per saperne di più: agli argomenti oggetto del corso, e, in generale, alle tematiche cui si ispira, sono dedicati una serie di articoli, che trovate nella sezione Approfondimenti
Altri approfondimenti su:
- Grafologia: l’analisi della scrittura come strumento per la crescita personale e la valorizzazione delle qualità individuali.
- “La Posta”, risposte alle lettere dei lettori, su temi relativi ai rapporti interpersonali.
- Counseling comunicazionale su base grafologica, cos'è, a cosa serve. Webcounseling, informazioni.
Per contatti diretti per appuntamenti e informazioni su corsi indivuali, counseling, corsi on line:
d.ssa Annarosa Pacini, pedagogista, grafologa consulente, grafoterapeuta, giornalista, cell. 339.6908960
e-mail info@encanta.it.
Su richiesta, quando vi sono le condizioni necessarie, possibilità di counseling a distanza.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito