Immagine Comunicazione, counseling, formazione

di Annarosa Pacini
Scrittura e comunicazione
Immagine Tra le tante indicazioni che un’analisi della scrittura può fornire, ve ne sono indubbiamente di assai utili per comprendere in modo più approfondito il nostro modo di comunicare. La comunicazione, infatti, è sempre un rapporto a due: se non otteniamo i risultati che vorremmo, siamo spesso portati a pensare che dipenda dagli altri che non sono riusciti a capirci. Più spesso è vero il contrario: siamo noi a non essere riusciti a comunicare chiaramente il nostro pensiero. Per evitare questo tipo di incomprensione, il primo passo è certamente capire come comunichiamo, se comunichiamo quello che pensiamo di comunicare, e cosa gli altri percepiscono. Una bella sfida, che può dare risultati davvero interessanti.
L’utilizzo della Grafologia come strumento di conoscenza all’interno di un corso di comunicazione non appartiene ad un percorso standard. La Grafologia è una disciplina nota, ma non diffusissima, e spesso conosciuta in modo superficiale. In che modo, si chiederà il lettore, può essere in rapporto con la comunicazione?
È semplice: essendo in grado di rilevare i tratti della personalità dello scrivente, la Grafologia consente anche di ottenere risultati più mirati, indirizzati ad aspetti specifici. Nel caso del corso “Comunicare per essere”, l’obiettivo è quello di avere indicazioni sulla propria personalità comunicativa.
Il test della scrittura e del disegno consente di avere delle indicazioni sul modo di affrontare il rapporto con gli altri, la socializzazione, l’ambiente. Di capire se siamo sinceramente disponibili e proiettati verso l’altro, oppure diffidenti e cauti. Il nostro atteggiamento interiore si riflette sulla scrittura, come sul nostro modo di comunicare. Comprenderlo con maggiore chiarezza vuol dire poter valutare se il nostro modo di comunicare corrisponde al nostro modo di essere, a ciò che noi “sentiamo” di essere, a ciò che noi desideriamo comunicare. E ci permette per lavorare nella direzione voluta. C’è un segno grafologico che indica, in chi lo possiede, una certa propensione ad antipatie e simpatie. E’ chiaro che una persona che ha questo segno nella scrittura può essere condizionata, nel suo rapportarsi all’altro, anche da una prima impressione. Pensate cosa può significare: magari arriva un nuovo collega, o un cliente, o incontrate una persona per la prima volta, ne avete un’impressione, la percepite come “antipatica”, e vi comportate di conseguenza. Anche se a livello razionale pensate di essere padroni della vostra comunicazione, il linguaggio non verbale parlerà per voi, ed esprimerà il vostro vero sentimento. Il rapporto, quindi, sarà viziato da questo atteggiamento in pre-giudizio. Saperlo vuol dire poterlo controllare, prevederlo, cercare di mitigare l’effetto della prima impressione, e soprattutto, fare in modo che non condizioni il nostro giudizio. E quindi, comunicare in modo più aperto, con maggiore soddisfazione da entrambe le parti, anche se quella certa persona per voi continua a non essere l’interlocutore ideale.
Con risultati più soddisfacenti in ogni ambito, personale, professionale, sociale.

“Comunicare per essere” © - corso intensivo di comunicazione. Per informazioni sulle date, sulle modalità di iscrizione, sui costi e per richiedere il programma, potete scrivere alla Segreteria del Corso, comunicare@encanta.it.
Per saperne di più: agli argomenti oggetto del corso, e, in generale, alle tematiche cui si ispira, sono dedicati una serie di articoli, che trovate nella sezione Approfondimenti
Altri approfondimenti su:
- Grafologia: l’analisi della scrittura come strumento per la crescita personale e la valorizzazione delle qualità individuali.
- “La Posta”, risposte alle lettere dei lettori, su temi relativi ai rapporti interpersonali.
- Counseling comunicazionale su base grafologica, cos'è, a cosa serve. Webcounseling, informazioni.
Per contatti diretti per appuntamenti, corsi, informazioni:
d.ssa Annarosa Pacini, pedagogista, consulente grafologa, giornalista, cell. 339.6908960
e-mail info@encanta.it.
Su richiesta, possibilità di webcounseling, counseling a distanza tramite l'utilizzo di collegamento internet via webcam.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito