Immagine Astrologia

risponde Franco Passarini

Astrologia: tra segno e Ascendente

“Volevo chiederVi, se posso naturalmente, qualche chiarimento sul mio tema natale e sulle mie caratteristiche personali. Pur essendo una ‘torella’ (segno passionale ma anche abbastanza statico) mi sento spesso e volentieri con la testa ed il cuore in orbita, sensibile forse fin troppo e fondamentalmente non amante dei legami troppo soffocanti o gelosi, cosa che invece nel segno del Toro sono tratti abbastanza evidenti. Immagino sia l'influenza degli altri pianeti al momento della mia nascita (Venere e Marte in Gemelli, Luna in Bilancia ) e così vorrei approfondire un po’ questi miei lati caratteriali. Fra l’altro nella mia ancora ‘piccola/media’ vita ho avuto la fortuna di poter vivere due grandi amori: il primo per un Acquario il mio primo amore, con il quale ho sempre avuto un’affinità molto potente, ma che forse le nostre immaturità non ci hanno poi permesso di far crescere e decollare il rapporto. Nonostante il tempo trascorso fa ancora parte della mia vita (amichevolmente s’intende) ; il secondo Amore, quello attuale, per un Ariete con cui c’è sicuramente un'intesa mentale e caratteriale molto più matura e proiettata alla crescita costruttiva del rapporto. Perché vi dico questo? Perché mi avevano scritto che se volevo una relazione stabile e duratura dovevo cmq evitare tutti gli uomini nati dal luglio 1965 a settembre 1969 in quanto avevano Urano quadrato alla mia Venere. Inoltre , avendo io il nodo nord in Pesci ottava casa, faceva parte del mio destino evolutivo vivere le relazioni fluidamente e senza attaccamento, ma che se mi ero andata a cercare due persone con Urano quadrato alla mia Venere, forse stavo esagerando con l'evoluzione! Eppure questi due uomini sono così diversi ! E poi io credo di vivere con molta passione e attaccamento le mie relazioni; certo amo il gioco ed il confronto continuo, ma penso di essere una persona , che se ama, è molto fedele e legata alla famiglia. Vi ringrazio x la Vs. disponibilità , spero di aver fatto domande pertinenti e Vi auguro una buona e serena giornata”.

Carissima, ho trovato la tua lettera molto stimolante e pertinente e scusami da subito se non tratterò tutti gli argomenti che la tua lettera a messo in evidenza per motivi di spazio.
Partiamo con il dire che, oltre ad appartenere al segno del Toro sei ascendente Cancro, un dato questo da non sottovalutare visto che insieme al segno di nascita, concorre a creare le basi su cui poggia il tuo carattere. A questo proposito, colgo l’occasione per approfondire leggermente la conoscenza dell’ascendente che a differenza di quanto si possa immaginare è ciò che si vede quando comunichiamo noi stessi “al di fuori di noi stessi”, è l’immagine che diamo di noi a chi, da fuori, ci osserva “distrattamente”. Il segno di nascita invece, è ciò che si è intimamente, quella parte di noi stessi che più intimamente ci appartiene. Anche se in realtà, ognuno di noi è, e questo è fondamentale, entrambi i segni o aspetti caratteriali che dir si voglia, allo stesso tempo e molto, molto altro ancora.
Infatti possiamo parlare della mente o del corpo, in maniera apparentemente separata, ma possiamo realmente fare questo tipo di divisione quando parliamo di una data persona o personalità? Ma torniamo alla tua lettera... la frase “segno passionale ma anche abbastanza statico” descrive due caratteristiche base sia dell’ascendente sia del segno. È quindi normalissimo, in quanto Cancro, che tu ti senta “spesso e volentieri con la testa ed il cuore in orbita” ed è altrettanto normale che pensi che sei “sensibile forse fin troppo”. A parlare è la tua parte Toro che cerca di controllare le tue emozioni. Questo dualismo, astrologicamente parlando, permette ad ognuno di noi di crescere, sperimentando ora uno ora l’altro aspetto del nostro carattere in base alle situazioni che ogni giorno dobbiamo affrontare. Siamo noi a decidere cosa e come vogliamo essere, decidendo quale caratteristica del nostro carattere è meglio utilizzare in una data situazione o quale aspetto sia migliore di una altro. L’evidente contrapposizione e il conseguente bisogno interiore di trovare un equilibrio tra i due opposti, è lo scopo ultimo che ognuno di noi tenta di raggiungere e allo stesso tempo, è il motore che ci spinge verso il mutamento. Nessuno di noi è adesso com’era un tempo, e grazie al cielo, sarà diverso da com’è ora. Può sembrare una cosa scontata ma se ci pensi bene, se così non fosse, non avremo modo di superare le sfide della vita e soprattutto, non avremo modo di migliorarci. Trovare l’equilibrio può essere difficile ma assolutamente inevitabile, accade a tutti, prima o poi. L’equilibrio interiore potrà non essere completo o apparire precario, ma prima o poi, una forma d’equilibrio, si trova, tutto dipende se ci accontentiamo o se vogliamo di più. C’è chi si accontenta e smette di migliorare e pensa di essere “arrivato”, e chi per tutta la vita migliora perché mai pago dei risultati raggiunti. In entrambe i casi ognuno è ciò che vuole essere: cosa c’è di più giusto. Ma torniamo all’analisi degli aspetti del tuo T.N. Il tuo Saturno congiunto a Mercurio ti rende più paziente e attenta permettendoti di controllare meglio i tuoi moti interiori (profondamente ancorati ad un sensibile Cancro), che resta vigile e attento. Sai ascoltare e allo stesso tempo capire empaticamente le necessità del tuo prossimo. Ma veniamo alla particolarità del tuo carattere che più ti interessa “non amante dei legami troppo soffocanti o gelosi”. È vero ciò che tu dici. Di solito sia il Toro che il Cancro sentono molto il senso del possesso, e spesso, specie se si parla di sentimenti, eccedono soffocando il partner di eccessive attenzioni (Cancro), o più semplicemente mal tollerando la presunta, eccessiva libertà del partner (Toro). Nel tuo caso, la tua Luna in Bilancia congiunta a Urano ti spinge ad un maggiore desiderio di equilibrio quando si tratta del tuo spazio vitale. Stare insieme sì, ma senza eccedere. Credo che questo aspetto andrebbe approfondito ulteriormente perché ciò che dici è vero in parte, mentre credo che nasconda forse un leggero disagio da parte tua, che ha origine da un atteggiamento dell’attuale partner Ariete nei tuoi confronti che può essere legato non solo al tuo modo di sentire un rapporto, ma soprattutto a come stai vivendo quello attuale. A buon intenditor...
Lo spazio a mia disposizione finisce qui, un abbraccio Franco.


Se avete domande da fare su argomenti inerenti l'Astrologia scrivete a: astrologia@encanta.it. Non sono richiesti nè utilizzati dati personali. Delle e-mail non viene tenuto archivio, l'uso è solo temporaneo ed esclusivamente finalizzato alla rubrica giornalistica. L'invio della e-mail autorizza alla pubblicazione. In questa rubrica non si risponde a quesiti di carattere previsionale o a richieste di oroscopi, ma soltanto a quesiti di natura astrologica di carattere psicologico e generale. Per consulenze professionali contattare direttamente l'esperto.


Trovi tutte le notizie e le lettere di "Astrologia" in Archivio 2, Sezione "L'Esperto per te", oppure effettua direttamente sul sito la ricerca di ciò che ti interessa.
Inizio pagina           Chi siamo               Copyright               Cookie Policy               Privacy               P.I. 01248200535
Immagine - Scegli il miglior Hosting Scegli il miglior Hosting
Il miglior servizio di hosting è quello di SiteGround. Lo abbiamo provato per te: un servizio solido, sicuro, affidabile, le tecnologie più aggiornate, assistenza sempre a tua disposizione e prezzi imbattibili. Leggi la nostra recensione:
- Perché scegliere l'hosting di SiteGround, pro e contro
Un'offerta speciale tutta per te. Approfittane, un'occasione unica! Clicca sul link: - scopri le offerte riservate, SiteGround, vai al sito